Dopo tre turni senza vincere e con solo due punti conquistati la Fiorentina ha il sacrosanto bisogno di tornare ad accaparrarsi il bottino pieno per sperare ancora nel terzo posto o almeno non farsi staccare troppo dalla Roma, avanti a lei attualmente di 5 punti.

Domani a Frosinone si sfidano due squadre con l’obbligo di vittoria, della viola abbiamo già detto il motivo, la squadra ciociara invece deve sfruttare al meglio le ultime chance di salvezza e come detto dallo stesso allenatore Stellone domani i suoi ragazzi triplicheranno le forze per giungere al successo.

Frosinone con l’ultima difesa del campionato, Fiorentina col quarto miglior attacco del torneo; ciò prospetta almeno dai numeri una partita sicuramente divertente e aperta a diversi goal. L’atteggiamento della squadra di Mister Sousa deve essere molto diverso da quanto visto domenica scorsa contro L’Hellas, per questo l’allenatore portoghese si affiderà ai migliori undici che hanno fatto sognare i tifosi di Firenze  nella prima parte della stagione.

Rientri importanti per Badelj dalla squalifica e Vecino dall’ infortunio rimediato con la Roma, anche Gonzalo Rodriguez sarà regolarmente  al suo posto al centro della difesa . Fiorentina (4-3-2-1) : Tatarusanu, Roncaglia , Astori , Rodriguez ,Alonso, Vecino , Badelj, Bernerdeschi, B.Velero, Tello, Kalinic.

L’incontro sarà diretto dall’arbitro Paolo Valeri della sezione di Roma.