Il Franchi ospita il Palermo di Ballardini , ritornato sulla panchina siciliana dopo l’infinita telenovelas allenatori messa in mostra dalla dirigenza siciliana.

La Fiorentina ha bisogno di un punto per la matematica certezza di poter partecipare all’Europa Legue, Palermo invece in piena bagarre per la corsa salvezza insieme a Carpi, Frosinone e Udinese. La squadra di Paulo Sousa non dovrà sottovalutare l’incontro, guardando alla disastrosa situazione della squadra ospite, il timore è quello della differenza di motivazioni fra le due squadre.

Matias Vecino , assente per infortunio nelle ultime uscite. Pezzo fondamentale della rosa del portoghese nella zona nevralgica del campo, che quando non c’è la sua assenza si sente. Ultima partita al Franchi per il capitano Daniel Pasqual, che oggi  sarà definitivamente salutato dalla tifoseria fiorentina.

Lo stesso Andrea della Valle si è lasciato scappare che il capitano viola domani ha buone possibilità di essere visto in campo rispetto le ultime partite dove era rimasto all’ombra della panchina.

Embed from Getty Images

Aperture e clima disteso anche sul fronte Sousa, il tecnico cerca di spazzare via le voci che lo vedano lontano da Firenze affermando che ha percepito la possibilità di fare passi avanti con la società per migliorare.