Una partita di calcetto tra amici si traforma in tragedia alle porte di Empoli (Monteboro). Samuele Cianci, 21enne, è morto ieri l’altro sera alle 22.30 a seguito di un malore.

Rientra anzi tempo negli spogliatoi, li l’arresto cardiaco che non ha dato tempo agli operatori sanitari della Pubblica Assitenza di salvarlo. Vani sono stati i tentativi di rianimarlo.

Il Pm ha disposto l’autopsia sul corpo del giovane che si terrà giovedi 12 maggio a Careggi, servirà da nulla osta per il funerale.