Dal 28 al Giugno al 29 Giugno nelle sale dell’UCI Cinemas di Firenze, il celebre film La Grande Bellezza del regista Paolo Sorrentino, torna in una versione speciale con 30 minuti di inediti

Come acquistare il biglietto per La Grande Bellezza.

Acquistare il biglietto è facile grazie alla nuova App gratuita messa a disposizione da UCI Cinemas: i biglietti paper-less sono disponibili nella sezione “My UCI” e grazie all’acquisto online, sarà possibile recarsi direttamente nelle sale del Circuito.

In ogni caso, i clienti potranno acquistare i biglietti anche direttamente alle casse o alle biglietterie automatiche presenti all’interno del cinema, o attraverso un apposito Call Center chiamando: 892.960

hqdefault

Trama

La pellicola, ambientata e girata interamente a Roma, narra la storia di Jep Gambardella, 65 anni, scrittore e giornalista, che attraverso la sua penna e davanti ad un gin tornic, assiste ad una sfilata di un’umanità potente e deprimente, incorniciata nei palazzi antichi  e nelle terrazze più belle della città.

Una categoria societaria composta da dame dell’alta società, parvenu, politici, criminali d’alto bordo, giornalisti, attori, nobili decaduti, alti prelati, artisti e intellettuali che sono divorati da una “Babilonia disperata” da cui non riescono a liberarsene.

Il premio Oscar e altri riconoscimenti internazionali

Il film ha ottenuto il Premio Oscar nel 2014 nella categoria “Miglior film straniero” , il “Golden Globe e il BAFTA, quattro European Film Awards”, nove David di Donatello, cinque Nastri d’Argento e molti altri premi internazionali.

Le multisale che proietteranno “La Grande Bellezza” dal 27 al 29 Giugno:

UCI Bicocca (MI), UCI Campi Bisenzio (FI), UCI Fiumara (GE), UCI Moncalieri (TO), UCI Parco Leonardo (RM), UCI Pioltello (MI), UCI Porta di Roma.

Le multisale che proietteranno “La Grande Bellezza” dal 28 al 29 Giugno:  

UCI Ancona, UCI Arezzo, UCI MilanoFiori, UCI Showville Bari, UCI Meridiana Casalecchio di Reno (BO), UCI Cagliari, UCI Casoria (NA), UCI Certosa (MI), UCI Montano Lucino (CO), UCI Curno (BG), UCI Ferrara, UCI Firenze, UCI Fiume Veneto (PN), UCI Lissone (MB), UCI Cinepolis Marcianise (CE), UCI Venezia Marcon, UCI Messina, UCI Mestre, UCI Molfetta (BA), UCI Palariviera (San Benedetto del Tronto), UCI Perugia, UCI Piacenza, UCI Porto Sant’Elpidio (FM), UCI Reggio Emilia, UCI RomaEst, UCI Romagna Savignano sul Rubicone (FC), UCI Sinalunga, UCI Torino Lingotto, UCI Verona, Multisala Gloria by UCI Cinemas e UCI Bolzano

Il protagonista Jep Gambardella, interpretato dall’attore Toni Servillo

Toni_Servillo_(2008)

Marco Antonio Servillo, detto Toni, nasce ad Afragola (in Campania) il 24 Gennaio del 1959.  Toni, muove i primi passi nel campo della recitazione presso “L’Oratorio Salesiano” di Caserta ed esordisce a teatro con Le visioni di Simone Machard” di Bertolt Brecht.

Nel 1986 si avvicina al gruppo “Falso Movimento” e a Mario Martone, con il quale crea nel 1987, “Teatri Uniti” e nel 1992 dirige – con Carlo Cecchi e Anna Bonaiuto  il film “Morte di un matematico napoletano”.
Nel 2001, Servillo lavora a fianco di Paolo Sorrentino per il lungometraggio d’esordio del regista “L’uomo in più” interpretando lo spavaldo cantante di musica leggera Tony Pisapia e grazie alla sua  brillante interpretazione,  arriva la nomination al “David di Donatello” come Migliore attore protagonista” .

Nel 2004 Sorrentino e Servillo uniscono le forze e nel 2004 escono i film “Le conseguenze dell’amore” e “Il Divo”, nel quale l’attore si trasforma in Giulio Andreotti, conquistando gli “European Film Award”.

Sempre con Paolo Sorrentino, Servillo nel 2013 sarà il protagonista de “La grande bellezza” in cui ricoprirà magnificamente il ruolo del giornalista e intellettuale Jep Gambardella, ottenendo importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali.

Altri recenti film di successo sono “Lasciati andare” (2015) in cui ricoprirà il ruolo di uno psicanalista ebreo della scuola freudiana e “Le confessioni” (2016) in cui vestirà i panni di un catalizzatore morale passivo e sibillino.

Info sulla pagina di Uci Cinemas qui.