Con l’estate ed il sole torna la possibilità di visitare le torri dell’antica cinta muraria, godendo così di una magnifica e inconsueta vista sul centro storico cittadino.

La cinta muraria fiorentina.

Da quest’anno sarà possibile visitare anche  la Torre della Zecca, storico baluardo che fungeva da anello di chiusura per le mure d’Oltrarno recentemente restaurata con un investimento di 300 mila euro dopo che per 15 anni è stata inaccessibile al pubblico.
Il 24 giugno ha riaperto al pubblico la Torre di San Niccolò e dal giorno successivo per la prima volta è stato possibile visitare anche la Torre della Zecca. Di nuovo accessibile anche Porta Romana, dove la visita consentirà di percorrere anche uno dei pochi tratti di mura tuttora agibili. Il pubblico potrà entrare da via Gusciana, che un tempo ospitava le stalle dei fiaccherai, per salire sul camminamento esterno delle mura.

Orari di visita:

Torre San Niccolò/ Tutti i giorni fino al 30 settembre, ore 17-20,  visite guidate ogni mezz’ora
Torre della Zecca/ 17 luglio, 6 agosto, 18 settembre, ore 17-20,  visite guidate ogni mezz’ora
Porta Romana/ 23 luglio, 21 agosto, 10 settembre,  ore 17-20,  visite guidate ogni mezz’ora

Si consiglia la prenotazione. Età minima per l’accesso 8 anni. Costo 4 euro (gratuito per i minori di 18 anni). In caso di pioggia il servizio è annullato.

Per info e prenotazioni 055.2768224 055.2768558 info@muse.comune.fi.it