Because the night: una mostra o “album di famiglia” dei grandi concerti a Firenze. Inaugurazione il 6 luglio presso l’Istituto degli Innocenti, Piazza Santissima Annunziata.

L’inaugurazione di Because the Night – 40 anni di concerti

Mercoledì 6 luglio alle ore 17.00 presso l’Istituto degli Innocenti in Piazza Santissima Annunziata si inaugura la prima edizione della mostra fotografica “Because the Night – 40 anni di concerti”. La mostra offrirà ai visitatori le foto più significative degli spettacoli che hanno segnato Firenze e la Toscana in musica tra gli anni Settanta e Ottanta.

La mostra fotografica

Ogni foto spalanca un mondo di ricordi: il giovanissimo Ron che apre il concerto di Dalla e De Gregori. Patti Smith con lo spettacolo allo Stadio Franchi, Peter Gabriel alle Cascine con supporter, i quasi sconosciuti Simple Minds. Iggy Pop e i Clash in Curva Ferrovia, allo stadio…  Niente amarcord. Il progetto ‘Because the Night’ non vuol essere un’operazione nostalgia, piuttosto un album di famiglia da sfogliare con gli occhi e raccontare oggi”. Insomma, ricordi di quei concerti che i fiorentini portano ancora nel cuore.
All’interno del Salone Borghini sono esposte 50 fotografie, in gran parte inedite. Altre 200 immagini sono proiettate su grande schermo, insieme a brevi video tratti dai tg dell’epoca o realizzati dallo stesso pubblico. Tra le particolarità della mostra vi è la possibilità di firmarsi nelle dieci stampe che ritraggono le platee di questi grandi concerti. Una specie di tag su facebook. Così magari si scoprirà di essere stati accanto in qualche concerto a qualcuno che nel tempo è poi diventato un vostro caro amico.

L’orario di apertura

L’orario di apertura al pubblico è da mercoledì 6 luglio a sabato 23 luglio dalle 17 alle 22. In occasione dei concerti del Musart Festival (19/7 – 23/7) fino alle 24 con ingresso libero.  La mostra rientra nell’ambito del Musart Festival che da martedì 19 a sabato 23 luglio vedrà in concerto in piazza della Santissima Annunziata Malika Ayane, Battiato e Alice, Ludovico Einaudi, Max Gazzè e il Sunrise Concert di Remo Anzovino.

Il Musart Festival

Musart Festival propone un binomio tra musica e luoghi d’arte. Durante le quattro serate, gli spettatori potranno visitare gratuitamente, oltre alla mostra “Because the Night”, alcuni dei luoghi d’arte più significativi che si affacciano su piazza della Santissima Annunziata.

Gli organizzatori

La mostra è realizzata da Prg e New Press Photo, a cura del regista Edoardo Zucchetti. Determinante il contributo dato dalla storica agenzia fotografica New Press Photo e un ringraziamento va anche a Saulo Bambi, Stefano Rovai e Claudio Guglielmi che hanno concesso materiali dai loro archivi.

IMG_1471

Il progetto prevede in totale quattro mostre, una ogni estate, fino al 2019.

Le foto esposte sono tratte dai seguenti concerti

  • Dalla De Gregori – Stadio Comunale 30 – 6 – 1979
  • Patti Smith – Stadio Comunale 11 – 9 – 1979
  • Woodstoock in Europe – Parco delle Cascine 19 – 9 – 1979
  • Peter Gabriel – Parco delle Cascine 28 – 9 – 1980
  • Iggy Pop – Stadio Comunale 11 – 5 – 1980
  • Lou Reed – Parco delle Cascine 14 – 6 – 1980
  • The Clash – Stadio Comunale 23 – 5 – 1981
  • Depeche Mode – Teatro Tenda 26 – 11 – 1984
  • Eric Clapton – Palasport 5 – 11 – 1985
  • Joe Cocker – Palasport 26 – 3 – 1986
  • Spandau Ballet – Palasport 11 – 11 – 1986
  • Duran Duran – Stadio Comunale  7 – 6 – 1987
  • Madonna – Stadio Comunale 9 – 6 – 1987
  • David Bowie – Stadio Comunale 6 – 9 – 1987
  • Sting – Stadio Comunale 29 – 4 – 1988
  • James Brown – Palasport 31 – 10- 1988
  • Laurie Anderson – Teatro Tenda 11 – 11 – 1988
  • Bryan Ferry – Palasport 1 – 12 -1988
  • Jethro Tull – Piazza Santa Croce 4 – 7 – 1988

Info Musart Festival Firenze

Info tel. 055.667566 – www.musartfestival.it