In anteprima assoluta, tutto quello che c’è da sapere sulla prossima stagione televisiva: new entry, intrecci, personaggi e tanto altro  …

“Braccialetti Rossi”: nuovi ingressi e nuovi amori

Davide (Mirko Trovato) vestirà i panni di un angelo custode, avrà il compito di promuovere la pace fra i suoi amici e non solo: darà a Leo un potere quasi “soprannaturale”…

Succederà qualcosa di grosso nella coppia Leo-Cris anche perché lui continuerà le ricerche riguardo ai misteri che lo legano alla propria famiglia di origine.

I personaggi di Chicco (Daniel Lorenz Alviar Tenorio), Bea (Angela Curri) e Rocco (Lorenzo Guidi) saranno presenti nei momenti più cruciali della serie.

Giorgio Marchesi, attore noto per la sua partecipazione in altre fiction di successo, entrerà nel cast interpretando un nuovo cardiochirurgo che si scontrerà con la Dott.ssa Lisandri (Carlotta Natoli)  e facendo breccia nel cuore di qualche paziente.

Anche Francesca Chillemi, entra nel cast nel ruolo della mamma di Bobo: una mamma impreparata ma con tanto amore da donare.

La canzone della sigla, è fra le attesissime novità: il nuovo brano, dal titolo “La porta”, è firmato da Niccolò Agliardi e Giacomo Campiotti. Il titolo, semplice ma profondo, vuole far riflettere i telespettatori sul punto di contatto che c’è fra il mondo della vita e della morte.

26525198023_d7cd6f5aa2_z

“Un medico in famiglia”, sempre con nonno Libero

Il nonno più amato d’Italia si conferma, anche per la decima stagione, come la colonna portante di una delle fiction più amate di tutta la storia della televisione.

Milena Vukotic, sempre a fianco di Lino Banfi, per regalarci nuove e simpatiche gag; atteso rientro per Lele (Giulio Scarpati) che – a quanto pare – non sarà accompagnato dalla moglie Bianca (Francesca Cavallin): che ci sia una crisi all’orizzonte ? Non mancherà la coppia di Lorenzo (Flavio Parenti) e Sara (Valentina Corti) che – secondo alcune indiscrezioni – daranno alla luce un nuovo Martini ? Una cosa è certa: mai come questa volta, i riflettori saranno puntati su Anna (Eleonora Cadeddu), Elena (Domiziana Giovinazzo), Bobò (Gabriele Paolino) ed Emiliano (Edoardo Purgatori).

Lino_Banfi

“I Medici”, da Firenze alla tv

Richard Madden, noto volto di “Game of Thrones” e Dustin Hoffmann, saranno i protagonisti di  una vera e propria fiction dal taglio internazionale dedicata alla famiglia dei “Medici”.

Difatti, si narrerà l’ascesa sul mercato bancario della nota famiglia fiorentina, che dopo un passato da mercanti, dovranno destreggiarsi tra i tanti nemici che incontreranno durante il loro cammino.

Giovanni (Dustin Hoffmann), è il figlio di un mercante di lana e fondatore di un’importante banca dell’epoca e Cosimo (Richard Madden) avrà un ruolo chiave nella crescita dei “Medici” che diventeranno ricchi ed importanti, influenzando non solo la politica ma anche l’arte e la religione del periodo.

 Dustin_Hoffman_Quartet_avp_5

“La classe degli asini”: una lotta continua

Periodo davvero fortunato da un punto di vista professionale per Vanessa Incontrada che sarà la protagonista di questa nuova serie, affiancata dal grande Flavio Insinna e Fabio Troiano.

La fiction racconta la storia dell’insegnante torinese Mirella Casale (Vanessa Incontrada) che intorno alla fine degli anni ‘50 cercò con tutte le sue forze, di far chiudere le classi differenziali, tentando di offrire un insegnamento paritario anche a tutti i bambini portatori di handicap.

4980661709_927c0ae85a_b

“Lampedusa”, una storia odierna

Claudio Amendola, vestirà i panni di in responsabile di una Capitaneria di porto, che si occuperà di sbarchi ed emergenze.

Un nuovo ruolo per l’attore romano che, dopo molti successi ottenuti grazie alla sua vena comica, si cimenterà in un ruolo più serio ed impegnativo.

21262977622_75277c93d6_z

“Io ci sono (Lucia Annibali)”, la donna bagnata dall’acido

 Ritorno in grande serata per l’attrice Cristiana Capotodondi, che è chiamata ad interpretare uno dei ruoli più importanti della sua carriera: Lucia Annibali, la donna sfregiata dall’acido dall’ex-fidanzato Luca Varani.

Luca Varani sarà interpretato da Alessandro Averone, Gioele Dix impersonerà il primario dell’Ospedale Maggiore di Parma e Sara D’Amario sarà Monica Garullo, il Pubblico Ministero che ha seguito tutto il caso di Lucia, fino a definire la verità di tutta la vicenda.

18942350286_16ca92be11_z

“La Mafia uccide solo d’estate” con Pif

Docu-film tratto dalla pellicola di Pif che sarà la voce narrante di tutta la storia.

Nel cast, Claudio Gioè, Francesco Scianna, Anna Foglietta, Valentina D’Agostino e Nino Frassica.

Questa volta, la protagonista è una famiglia “normale”  (padre, madre, 2 figli) alle prese con problemi di lavoro, sentimentali ed economici. Problemi apparentemente “normali” se non ci fosse dietro l’ombra di “Cosa nostra”.

Un prodotto,  raccontato con tragedia e commedia, che scava nel passato per dar luce al nostro presente.

 Pif_-_Le_Voci_dell'Inchiesta_2009_3

“Che Dio ci aiuti 4” con Caccamo e Del Bufalo

Non poteva mancare Suor Angela (Elena Sofia Ricci), insieme alle sue ragazze, travolta dalle mille spensieratezze e i tanti problemi quotidiani da affrontare con fede e spontaneità.

Confermati nel cast Andres Gil, Miriam Dalmazio e le new entry Cristiano Caccamo e Diana Del Bufalo.

maxresdefault“Un passo dal cielo 4”, senza Terence

Tornerà sugli schermi “Un passo dal Cielo” orfana di Terence Hill e prenderà il suo posto il bellissimo Daniele Liotti che interpreterà Francesco  Neri, ex membro del Nucleo operativo centrale di sicurezza che decide di rifugiarsi sulle montagne altotesine per ritrovare sé stesso e riprendere in mano la propria vita.
hqdefault

“Tutto può succedere”, ritorna ?

Nonostante lo scarso successo riscontrato in termini di share, “Tutto può succedere”, la fiction ideata e diretta da Lucio Pellegrini, dovrebbe tornare in tv per una seconda serie. Che cosa succederà ? Cristina partorirà il terzo figlio, Giulia ne adotterà uno e Federica dovrebbe rivelarsi omoesessuale. Alessandro (Pietro Sermonti) lascerà il suo lavoro presso l’azienda sportiva “Whale Sport” per avviare una nuova attività con il fratello Carlo, neo sposo di Feven.

maxresdefault (1)

“La Catturandi” con Caprioli, Gullotta e Ghini

Un cast stellare per questa fiction, che sarebbe dovuta andare in onda la scorsa primavera, ma che ha slittato per problemi, che ancora oggi non sono stati specificati. Ci saranno Anita Caprioli che interpreterà il capo del reparto “Catturandi” e Leo Gullotta vestirà i panni di un ambiguo e losco avvocato che affiancherà “Cosa nostra”. Ancora fra i protagonisti, Massimo Ghini, Alessio Boni e Vincenzo Greco.

Anita_caprioli

“L’Allieva”, ritorno in tv per Alessandra Mastronardi

Tratto dal libro di Alessia Gazzola, Alice Allevi è una giovane studentessa universitaria  che svolge il suo tirocinio in un laboratorio di medicina legale a Roma.

Alice incontrerà per caso Arthur, giornalista e figlio del suo professore, con il quale avrà una storia d’amore che però non avrà il lieto fine. Grazie alla sua caparbietà, riuscirà a superare i tanti problemi che incontrerà nel suo lavoro.

Fra i  protagonisti, Alessandra Mastronardi nei panni di Alice Allevi, il dott. Claudio Conforti interpretato da Lino Ginciale e Dario Aita sarà Arthur, il giornalista di cui si innamorerà Alice.

Alessandra_Mastronardi_2008-2

“Il Confine”, il centenario della Prima Guerra Mondiale

 “Il Confine”, per la regia di Carlo Carlei, è uno sceneggiato con cui la Rai vuole celebrare la memoria della Prima Guerra Mondiale in occasione del suo centenario.

La storia narra le vicende di tre ragazzi, due di famiglia italiana ed uno di famiglia austriaca, nella Trieste del 1914 quando le loro vite in tempo di pace sembravano avviate ad un luminoso futuro: scuola, lavoro, amicizia, amori.

L’inizio della guerra sconvolge questo idillio mettendo i giovani davanti ad intrecci tanto inattesi quanto drammatici.
I tre ragazzi saranno interpretati da tre giovani attori già distintisi in alcune apprezzate fiction e film cinematografici degli ultimi anni: Filippo Scicchitano, Alan Cappelli Goetz e Caterina Shulha.

Fordi-2

Per “Il commissario Montalbano”, due nuovi capitoli “noir”

Il regista Alberto Sironi, ha annunciato due nuovi capitoli di genere “noir” per il nostro Luca Zingaretti, tratti dai romanzi di Andrea Camilleri. Attualmente, non sono stati svelati molti dettagli sull’undicesima stagione se non la riconferma di Sironi al timone della serie e il cast principale, che oltre a Zingaretti, vede la partecipazione di Cesare Bocci e Peppino Mazzotta.

Luca_Zingaretti_2010

“Rocco Schiavone”, un vicequestore fuori dagli schemi

 Sarà Marco Giallini a vestire i panni del vicequestore Rocco Schiavone.

Schiavone, è un vicequestore fuori dagli schemi: ha un pessimo carattere ed è solito fare uso di droghe leggere …  Nonostante tutto, piace ai suoi lettori !

Sono previste sei puntate che racconteranno i quattro romanzi: “Pista Nera”, “La Costola di Adamo”, “Non è Stagione”, “Era di Maggio” e due racconti.

Insieme a Giallini ci saranno Christian Ginepro e Luca Seta.

Marco_Giallini

“Non Uccidere”, petizione per la 2° serie

Una serie “crime” targata Rai 3 che vede come protagoniste Miriam Leone e Monica Guerritore. La piccola cerchia di fan è rimasta con l’amaro in bocca, con un finale aperto … Al momento non vi sono certezze o conferme ufficiali di un suo seguito, ma dobbiamo riconoscere che “Non uccidere”, oltre a vantare due attrici di spessore – in particolar modo la magistrale interpretazione di Monica Guerritore – ha intrecci ben elaborati, una storia molto delineata e una sceneggiatura costruita ad hoc.

Un appello a tutti i fan di questa fiction, difatti chi fosse interessato, può firmare la petizione su Change.org:

https://www.change.org

Ogni telespettatore, attraverso il proprio contributo, potrà sensibilizzare la RAI a realizzare una seconda serie di “Non Uccidere”.  A questo punto, non ci resta che augurarvi buona fortuna !

 22360088316_952c50d9a4_z