Il gelato al Vin Santo riscopre il dessert tradizionale fiorentino. Dalla maestria della gelateria Vivaldi ai prodotti genuini quali le uve del Podere Gualandi e la farina dei Grani Antichi di Montespertoli non poteva che nascere qualcosa di delizioso e stuzzicante.

La Gelateria Vivaldi

A pochi minuti a piedi da Ponte Vecchio, nel quartiere di San Niccolò sorge la gelateria Vivaldi, locale che da tre anni offre ai clienti, in una location accogliente, con posti all’aperto e una sala elegante interna, non solo gusti classici ma anche alcuni originali tra cui, ad esempio, “ricotta, fichi e mandorle”.

Per questa estate vi è però un’eccezionale new entry, frutto dell’idea del produttore di vini Guido Gualandi: gelato al Vin Santo dei Colli Fiorentini e Cantuccini con Grani Antichi di Montespertoli.

_79A1192

Gelato al Vin Santo

E’ una creazione originale e allo stesso tempo geniale che coniuga la maestria della gelateria con la qualità dei prodotti e il sapore del tradizionale dessert toscano.
Gualandi non è nuovo a queste proposte originali e vincenti e, in vista di questa estate, ha proposto questa ulteriore intuizione ad uno dei soci della gelateria, il signor Bernini, che non si è lasciato certo sfuggire l’occasione.

Non è stata un impresa così facile, come qualcuno potrebbe pensare; qualche tentativo prima di raggiungere l’obiettivo è stato fatto, alla ricerca del risultato migliore. Adesso però non si può far altro che elogiare l’esito di tanto lavoro. Una volta assaggiato si può sentire spiccatamente il sapore del Vin Santo di ottima qualità, smorzato dalla granella dei Cantuccini.

_79A1180

Gelato al Vin Santo

Il segreto di un risultato del genere va ricondotto sicuramente alla genuinità dei prodotti. Il Vin Santo prodotto da Guido Gualandi, è infatti un prodotto di altissima qualità; è ottenuto da vigne di oltre 40 anni, trattate solo ed esclusivamente da fertilizzanti di origine naturale e nel rispetto della tradizione. L’uva è stata raccolta a mano, con l’ausilio di tradizionali bigonce, e dopo essere stata appesa per tre o quattro mesi, è stata pressata e, successivamente, il mosto è stato riposto in caratelli in soffitta e tenuta là per oltre tre anni. La gradazione raggiunge i 16 gradi.

 

Cantuccini con Grani Antichi di Montespertoli

I cantuccini invece sono prodotti da La Pasticceria Rigacci che utilizza farina certificata dall’Associazione Grani Antichi di Montespertoli. Questa associazione, di cui Gualandi è presidente, è nata nel settembre del 2014. Gestita su base volontaria, senza fini di lucro, è stata fondata da un mugnaio, un fornaio ed alcuni profduttori di grani antichi con l’obiettivo di equilibrare la sostenibilità economica con quella ecologica e poter offrire cibo sano. In questo progetto è stata coinvolto anche l’Università di Firenze.

_79A1185

Non vi è dubbio: se siete in cerca di un dessert tradizionale, con ingredienti ricercati e di qualità e che possa alleviare questa calura estiva, il gelato al Vin Santo dei Colli Fiorentini e Cantuccini con Grani Antichi di Montespertoli della gelateria Vivaldi è la soluzione.