Chiara Francini, un’attrice favolosa ma soprattutto con origini toscane: ironica al punto giusto, sexy quanto basta e bella più del sole.

Chiara Francini, recentemente sugli schermi televisivi con “Non dirlo al mio capo” in cui interpretava Perla, la stralunata vicina di casa di Vanessa Incontrada. Attualmente, in onda su Canale 5 con “Matrimoni e altre follie”, nelle vesti di Giusy, una donna alla ricerca dell’amore eterno, innamorata del suo più caro amico Luciano (Simone Montedoro).

Embed from Getty Images

Intervista a Chiara Francini

Chiara, qual è il tuo rapporto con la Toscana e con la nostra Firenze ?

Un rapporto strettissimo. Abito a Roma ma sono molto fiera di essere toscana, anzi, sono di paese: sono di Campi Bisenzio, sono del contado proprio come Leonardo da Vinci ! “Essere toscani” è qualcosa che non si può dimenticare …

Che cosa hanno secondo te, le attrici toscane, in più delle altre ?

Sono molto ironiche, sono molto caustiche, sono sarcastiche e poi … Sono molto belle !

In questo momento sei in tv con “Matrimoni e altre follie”, in cui interpreti Giusy, una donna davvero divertente … Puoi anticiparci qualcosa sul futuro del tuo personaggio ?

Una ragazza che ha una “vera” storia d’amore; in questo caso l’amore ha varie declinazioni … Luciano è omosessuale ma fra i due nasce “una vera storia d’amore” perché molte volte l’amicizia è un rapporto d’amore supremo. L’amicizia esula dai rapporti parentali e dai rapporti sessuali … Amore per amore, le amicizie si scelgono …

La nostra video-intervista a Chiara Francini
Chi è Chiara Francini ?

Un’artista a 360°: dal 2014 ha affiancato Diego Abatantuono nel programma “Colorado” e nel 2013 ha condotto il programma “Fashion Style”.

Nel 2011, è lei la rivelazione dell’anno: bella, brava e super sexy e per questo, si aggiudica il premio Guglielmo Biraghi.

Inizia la sua carriera come attrice al teatro “Ambra Jovinelli” di Roma, diretta  da Serena Dandini e poco dopo,  approda nel mondo televisivo con i programmi “Blablabla” e “Stracult”.

Il vero successo arriva fra il 2007 e il 2008 grazie ad importanti partecipazioni professionali, all’interno di film e serie televisive di successo: “Una moglie bellissima” di Leonardo Pieraccioni, “Miracolo a Sant’Anna” per la regia di Spike Lee, “Tutti pazzi per amore 2” e “Maschi contro femmine” nel 2010.

Nel 2012, diventa testimonial della campagna della casa di moda di “Dolce & Gabbana” e prosegue nel campo del fashion con la conduzione di “Fashion Style”.

Come molti ricorderanno, nel 2011 recita a fianco di Fabio De Luigi in “La peggior settimana della mia vita” e nel 2013 è una delle protagoniste del film “Pazze di me” di Fausto Brizzi.

Il pubblico femminile avrà invidiato Chiara per aver recitato con Raoul Bova negli spot della 3, dove interpreta con professionalità ed ironia, “una rompiballe svampita”.

Una carriera, dunque, divisa fra teatro, cinema e tv: “Adesso faccio televisione perché comunque sono tutti strumenti lavorativi: ovviamente, cerco sempre dei progetti che mi appassionano, programmi in cui credo perché hanno una qualità indiscutibile per ciò che mi riguarda …”

 

Embed from Getty Images