Successo per Mare d’amare che si svolge, ogni anno, alla “Fortezza da Basso”. Una tre giorni dedicata alle nuove collezioni per la prossima stagione estiva. Colori che richiamano all’amore per il mare, alla passione e al romanticismo

Venerdì 23 Luglio, la Fortezza da Basso ha aperto le sue porte a rivenditori, rappresentanti e a tutti i visitatori che volevano scoprire il segreto della nuova femminilità.

La donna deve essere passionale ma allo stesso tempo romantica. Una donna deve essere bella ed elegante anche in spiaggia.

La rassegna di “Mare d’amare” terminerà lunedì 25 luglio alle ore 16:00.

La collezione Danapisarra

Un inno all’abilità sartoriale, ad una ricerca costante, in continua evoluzione, per dar luce a creazioni esclusive.

Materiali naturali, lavorati con estrema cura e con un approccio volto a rendere sempre più attuale le modellistiche sottolineano il connubio perfetto tra passato e presente. Il tutto, in una miscela capace di dar vita a creazioni dallo stile sofisticato, dove al bianco e al nero si aggiungono varianti colore quali il sabbia, il rosso, il ghiaccio, il blu ed il rosa.

Danapisarra, la collezione P/E 2017

All’organzino di seta, materiale da sempre identificativo del brand, la nuova PE 2017 propone una garza di lino/cotone, impreziosita da lavorazioni capaci di portare alla memoria epoche lontane, dai pizzi valencienne, ai ricami laserati con motivi arabeggianti, sino a passamanerie di puro lino, color corda, che a seconda della tonalità del capo possono risultare a contrasto o ton sur ton.

Impalpabile e delicato lo chiffon di seta, arricchito da ricami macramè in tono, dove i modelli trovano ampie maniche a farfalla, consentendo libertà di movimento e confort a chi li indossa.

Dal lino/cotone total white and black, con frastaglio di pizzo, al tessuto crȇpes georgette di seta con ricamo all over a contrasto, di rimando floreale color avorio/corda, al mousseline di seta cangiante, con dettagli di tulle effetto tattoo e ricamo “all over” piazzato, nella variante di bronzo/marrone, sino ad un fascinoso crȇpes georgette di seta, nella sola variante del nero, con ricamo laserato effetto sangallo a voler sottolineare una filosofia che si racchiude in poche parole: “We never thought to be unique, we work in a unique way”

Foto di Davide BIsconti

Foto di Davide BIsconti

La collezione Fashino

Un’ispirazione all’art body painting dei Surma, etnia etiope capace di dar vita a vere e proprie opere d’arte sul corpo, distingue la nuova Collezione Beachwear “FASHINO Summer 2017″.

Fashino, la collezione P/E 2017

I colori dell’Africa prendono vita nelle creazioni della nuova stagione, dove i tessuti naturali, quali il lino, il cotone e la seta/cotone si colorano di tonalità calde ed intense tipiche della terra o di toni profondi e trasparenti che ricordano l’oceano ed i cieli tersi di paesaggi africani.

Sabbia, arancio, cioccolato, rosso mattone, giallo sole, azzurro, blu, turchese e gli immancabili black and white, per un’ampia proposta di tinte unite, dove è da sottolineare l’ideazione di un lino in unito, lavorato a laser ed arricchito da una balza in macramè per una nuova proposta di Sangallo.

Camicioni, kaftani, abiti senza manica e a manica lunga per i fuori acqua, in aggiunta a bikini a fascia, a triangolo e a modelli di interi dal taglio pulito ed essenziale, per una collezione in cui tradizione ed innovazione tecnologica si mescolano a perfezione, creando uno stile avvolgente ed emozionante, così come lo è il Continente nero.