Chiara a Barberino con oltre 22.000 fan canta per oltre un’ora da “Un giorno di sole” passando per “Stardust”. Alla fine è costretta dal pubblico a fare il bis.

La serata #Modamusica

Nel magnifico ambiente dell’Outlet Village di Barberino di Mugello arriva il #ModaMusica. Ospite d’onore della serata è Chiara (Galiazzo), la cantante che nel 2012 ha vinto x-factor. Un concerto accolto in una calda serata d’estate dagli ospiti dell’outlet.

Un evento di richiamo per molti fiorentini che hanno chiuso la settimana con la dolce voce di Chiara. Una domenica iniziata nel pomeriggio con dell’ottimo shopping in attesa del concerto. Un momento di relax e divertimento. Un’occasione di svago e di cultura.

Il concerto di Chiara a Barberino

Il concerto inizia alle 21.00 con un buon numero di fan già appostati da oltre un’ora in attesa della cantante. Molti altri si sono radunati a concerto inizito attirati dalla splendida e carismatica voce di Chiara. Oltre 22.000 a Barberino per ascoltarla. L’entrata sul palco è accompagnata dal singolo “Un giorno di sole“. Dopo la canzone i saluti con il pubblico.

Il colloquio tra il pubblico e Chiara è davvero sorprendente e un po’ fuori dagli schemi. Un tu per tu con tra artista e fans come da “salotto di casa“. Un’atmosfera fortemente voluta dalla cantante. Una sponteneità, come la chiamò Morgan, mai persa.

Tra le cover offerte ieri sera al pubblico dell’outlet di Barberino la famosa “Stardust” di Mika. La prima volta che cantò questa canzone è stata proprio con Mika sul palco di X-factor. Il primo commento di Mika su Stardust cantanta da Chiara è stato:

“Canti come una star! Non capisci cosa significa per me… Scrivo canzoni che la gente canta malissimo, c’è gente famosissima che canta da schifo. Io scrivo canzoni… e c’è gente che le rovina! E tu non sei nemmeno famosa… ma lo diventerai.”

Dopo un’ora di musica senza interruzioni Chiara lascia il palco ma il pubblico non se ne va. Anzi… L’urlo è uno solo “CHIARA!!! TORNA QUA!” e allora lei si trova costretta a tornare. “Era solo uno scherzo” e riparte a cantare. Il bis “minimal”, come lei lo ha chiamato, del corcerto dura mezz’ora. Alla fine se ne va per davvero. La piazza davanti al palco si svuota: qualcuno torna a casa altri continuano a fare shopping. I negozi sono aperti fino alle 24.o0.