Ad agosto, le Arene di Marte non abbandonano gli appassionati di cinema: le due sale all’aperto del Mandela Forum di Firenze resteranno aperte per tutto il mese con una programmazione che tra successi della stagione passata, rarità, pellicole restaurate e anteprime, riserverà diverse serate anche ai palati più raffinati

Programmazione

Programma Arene di Marte agosto 2016

Lunedì  1 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Suffragette, di Sarah Gavron, 106′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Nahid, di Ida Panahandeh, 105′
Martedì  2 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Perfetti sconosciuti, di Paolo Genovese, 97′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Segreti di famiglia, di Joachim Trier, 105′
Mercoledì 3 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: L’uomo che vide l’infinito, di Matt Brown, 108′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Il cielo può attendere, di Ernst Lubitsch, 112′(vers.or.restaurata con sott.li ita.)
Giovedì  4 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Race, di Stephen Hopkins, 134′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Yogananda. Il sentiero della felicità, di Paola di Florio, Lisa Leeman, 87′
Venerdì 5 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Lo chiamavano Jeeg Robot, di Gabriele Mainetti, 112′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Lo stato contro Fritz Bauer, di Lars Kraume, 105′
Sabato 6 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: La pazza gioia, di Paolo Virzì, 118′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Truman, di Cesc Gay, 108′
Domenica 7 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Il condominio dei cuori infranti, di Samuel Benchetrit, 100′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Tokyo Love hotel, di Hiroki Ryuichi, 135′ (V.M.14)
Lunedì  8 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Irrational man , di Woody Allen, 96′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: A girl walks home alone…, di Ana Lily Amirpour, 97′ (vers.or.sott.li ita.)
Martedì  9 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: The Danish Girl, di Tom Hooper, 120′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: The zero Theorem, di Terry Gilliam, 107′
Mercoledì 10 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Julieta, di Pedro Almodovar, 99′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Vertigine, di Otto Preminger, 88′ (vers.or.restaurata con sott.li ita.)
Giovedì  11 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Perfetti sconosciuti, di Paolo Genovese, 97′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Salò, di Pier Paolo Pasolini, 116′ (vers.integrale restaurata V.M18)
Venerdì 12 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Il caso Spotlight, di Thomas McCarthy, 128′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: La casa delle estati lontane , di Shirel Amitay, 91′
Sabato  13 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Lo chiamavano Jeeg Robot, di Gabriele Mainetti, 112′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Kiki & i segreti del sesso, di Paco León, 102′ (V.M.14)
Domenica 14 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: La pazza gioia, segue La prima cosa bella, di Paolo Virzì, 118′ – di Paolo Virzì, 116′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: La grande bellezza. Versione integrale, di Paolo Sorrentino, 180′
Lunedì  15 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Il ponte delle spie, di Steven Spielberg, 140′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Tra la terra e il cielo, di Neeraj Ghaywan, 103′
Martedì  16 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Carol, di Todd Haynes, 118′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Dio esiste e vive a Bruxelles, di Jaco Van Dormael, 113′
Mercoledì 17 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Fuocoammare, di Gianfranco Rosi, 107′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Femmina folle, di John M. Stahl, 110′ (vers.or.restaurata con sott.li ita.)
Giovedì  18 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: La comune, di Thomas Vinterberg, 111′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Un ultimo tango, di German Kral, 105′ (vers.or.con sott.li ita.)
Venerdì 19 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Room, di Lenny Abrahamson, 118′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Un’estate in Provenza, di Rose Bosch, 105′
Sabato   20 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Perfetti sconosciuti, di Paolo Genovese, 97′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: L’uomo che vide l’infinito, di Matt Brown, 108′
Domenica 21 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: La pazza gioia, di Paolo Virzì, 118′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: The Dressmaker, di Jocelyn Moorhouse, 118′
Lunedì  22 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Ma Loute, di Bruno Dumont, 122′ (ver.or.con sott.li)
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Julieta, di Pedro Almodovar, 99′
Martedì  23 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Gueros, di Alonso Ruizpalacios, 122′ (ver.or.con sott.li)
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Il condominio dei cuori infranti, di Samuel Benchetrit, 100′
Mercoledì 24 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: The Homesman, di Tommy Lee Jones, 122′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Il fantasma e la signora Muir, di Joseph L. Mankiewicz, 104′ (vers.or.restaurata con sott.li ita.)
Giovedì  25 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: Black Bruxelles, Adil El Arbi, Bilall Fallah, 95′ (ver.or.con sott.li)
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Il ponte delle spie, di Steven Spielberg, 140′
Venerdì 26 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: L’effetto Acquatico, di Sólveig Anspach, 85′
  • Arena Piccola,  ore 21,30: The Danish Girl, di Tom Hooper, 120′
Sabato   27 agosto
  • Arena Grande,  ore 21,15: The Music of Strangers, di Morgan Neville, 96′ (ver.or.con sott.li)
  • Arena Piccola,  ore 21,30: Il caso Spotlight, di Thomas McCarthy, 128′