Un ritorno importante alla corte di Paulo Sousa, Cristian Tello, classe 91 riabbraccia Firenze e la Fiorentina.

Embed from Getty Images

L’esterno spagnolo, atterrato nella giornata di feragosto all’areoporto di Peretola si unirà alla squadra per il difficile esordio di saabto sera contro la Juventus.

Un ritorno importante per la Fiorentina visto il mercato deficitario dal punto di vista dei nomi sin qui arrivati a rinforzare il gruppo viola. Scelte di prospettiva abbinate al trattenimento dei capisaldi della squadra hanno fatto di Tello il nome più in voga del mercato.

Un rinforzo fortemente voluto sia dal tecnico della Fiorentina che dal giocatore stesso, che dopo una trattativa lunga e complessa ha avuto il suo lieto fine.

Il giocatore arrivato a Firenze nella scorsa sessione di mercato invernale, era tornato al Barcellona per la fine del prestito semestrale dove ha portato avanti la preparazione con la squadra blaugrana. I destini della società col giocatore si sono nuovamente incontrati con un prestito oneroso che  dovrebbe essere di 500 mila euro, e qualora il giocatore non dovesse disputare il 70% delle partite stagionali, la Fiorentina dovrà versare nelle casse del Barcellona circa un milione di euro. Che raddoppieranno se non raggiungerà il 60% e triplicheranno le presenze complessive saranno sotto il 50%, questo quanto riporta il quotidiano spagnola Marca.