Il film di Gabriele Muccino e’ disponibile al cinema dal 31 Agosto 2016.

L’estate addosso, il film che prende titolo dall’omonimo brano di Jovanotti di cui Gabriele Muccino ne e’ stato il direttore racconta la storia di Marco, giovane liceale di 18 anni angosciato sulle scelte del proprio futuro.

Il tutto pero’ si interrompe al momento in cui Marco ha un’incidente con lo scooter e con i soldi riscossi dall’assicurazione si concede un viaggio a San Francisco, ospite di una coppia gay.

Marco pero’ si ritrova con Maria (compagna di classe nominata La Suora in quanto bigotta) che andra’ sempre a San Francisco e sempre a casa della stessa coppia gay.

I giovani vengono cosi’ a contatto grazie a Vulcano, con la coppia gay.

A San Francisco, presso l’aeroporto ci sono due ragazzi pronti ad accoglierli chiamati Matt e Paul.

Vulcano pero’ non aveva avvisato i ragazzi che Matt e Paul erano una coppia gay.

Antipatie e pregiudizi si riscontrano all’inizio e cosi’ Marco e Maria finiscono per litigare spesso.

Il film si conclude con i personaggi che dopo tutto riescono a creare un forte legame di amicizia e ad abbattere le diffidenze.

Le riprese sono state effettuate tra Roma, San Francisco e New Orleans.

E’ uscito nelle sale italiane il 31 Agosto 2016 e negli Stati Uniti e’ stato distribuito col nome Summertime.