Fiorentina a caccia dei primi tre punti in Europa League, l’avversaria sarà la sqaudra azerbaigiana del Qarabag.

Questa sera al Franchi, con calcio d’inizio alle ore 19, si terrà la seconda partita del girone j per i ragazzi viola. Dopo lo 0-0 a Salonicco contro il Paok la Fiorentina non può più compiere mezzi passi falsi e centrare l’obiettivo della vittoria per incamerare punti nel il girone. tre punti necessari e possiamo dirlo, anche alla portata della squadra di Paulo Sousa. Questo però non vuol dire prendere sotto gamba la partita contro il Qarabag ma cercare di archiviare il prima possibile il match sia per la partita del fine settimana col Torino e quanto prima qualificarsi nel girone per dare respiro e forze per il campionato, sapendo quante energie psico fisiche porta via questa competizione giocata il giovedi.

Sousa in conferenza stampa :

Dopo gli ultimi miglioramenti visti nel gioco nelle ultime partite, l’allenatore Paulo Sousa rimarca anche nella conferenza stampa di presentazione della partita europea , che la squadra oltre che, a giocar bene e dare spettacolo, deve avere pure lo spirito e la voglia di vincere. Quella fame che è mancata in determinate occasioni per ottenere il bottino pieno dei tre punti.

Che squadra è Quarabag ?

E’ una società calcistica azera , precisamente con sede nella città di Agdam, milita nella prima divisione del campionato azerbaigiano.Il Qarabağ ha vinto due campionati  (1993 e 2014) e tre coppe del campionato nazionale  (1993, 2006 e 2009): prima dello scioglimento dell’Urss , inoltre, vinse due titoli nazionali. Nell’Europa League del 2014 – 2015 inserita nel  girone con l’Inter , ha totalizzato sei punti mancando una storica qualificazione solo all’ultima giornata: la squadra ha pareggiato in casa contro l’Inter, vedendosi annullare una rete regolare al 94′.

Probabile formazione : Lezzerini ; Tomovic, De Maio, Salcedo; Tello, Sanchez, Vecino, M.Olivera; Cristoforo; Zarate, Babacar