Con l’autunno, nuova ricetta per la carbonara | FOTO

Con le temperature che si abbassano i desiderio di cibo e di sostanza aumenta e quindi oggi vi propongo un piatto calorico gustosissimo: gli spaghetti alla carbonara a modo mio.
Non seguo la classica ricetta ma una rivisitazione.
Ingredienti per 4 persone
320 gr di spaghetti
150 gr di guanciale
4 tuorli d’uovo
100 ml di panna fresca
1/2 bicchiere di vino bianco
1 scalogno
parmigiano q. b.
Procedimento
Mettiamo una pentola con abbondante acqua salata sul fuoco.
Tagliamo a tocchetti il guanciale. Tagliamo lo scalogno. In una padella mettiamo un filo d’olio evo con lo scalogno e lasciamo soffriggere quando sarà imbiondito aggiungiamo metà del guanciale una volta che inizierà a dorare versiamo mezzo bicchiere di vino bianco e lasciar evaporare e togliamo dal fuoco.
In una padellina antiaderente mettiamo il resto del guanciale e lasciamo cuocere fin quando non sarà croccante. togliere dal fuoco e mettere su un pezzo di carta da cucina.
In una scodella mettere i tuorli d’uovo, il parmigiano, pepe e sale sbattere fin quando non sarà ben amalgamato e aggiungere la panna. amalgamare fin quando sarà ben incorporato.
una volta che l’acqua bolle aggiungere gli spaghetti. togliete gli spaghetti due minuti prima della fine della cottura indicata sulla confezione. tenete un bicchiere di acqua di cottura da parte e mettete gli spaghetti nella padella con lo scalogno e il guanciale. cuocere due minuti aggiungendo acqua di cottura. Una volta che l’acqua sarà evaporata aggiungere il composto di uova, panna e parmigiano e saltare un minuto a fuoco vivo.
servire in un piatto da portata e aggiungere il guanciale croccante.