La Fiorentina è chiamata, domani alle 15.00, al derby toscano con l’Empoli allo stadio Carlo Castellani.

Le partite dopo le soste nazionali sono sempre incognite, spezzano i momenti di difficoltà e di positività lasciando alla ripresa soluzioni anche inaspettate nei post match. La Fiorentina reduce dal 1-1 in casa contro la Samp, protagonista di una fase di crescita ancora però  incompiuta del tutto ed un Empoli reduce anch’esso da un buon momento, pareggio casalingo contro la Roma e la goleada  in terra abruzzese col Pescara. Per la Fiorentina, salvo rare eccezioni, la trasferta di Empoli non è mai stata una passeggiata, visto anche la sconfitta rimediata la scorsa stagione. Due squadre che rispetto la scorsa stagione hanno ancora da dimostrare e fare tanto. Molto ci si apetta dalla Viola , meno dall’Empoli, ma ancor più bisognosa di far bella figura e punti salvezza in casa contro la rivale. Il derby fra Empoli e Fiorentina è un appuntamento che come ogni anno rileva molto interesse soprattutto sulla sponda empolese, molto più sentito dalla sponda azzurra rispetto quella viola. La società Acf Fiorentina, nonostante ciò , per l’occasione, è andata incontro al caro biglietti imposto ormai come ogni anno in occasione del derby per i tifosi ospiti mitigando il prezzo del biglietto di dieci euro presentando all’acquisto la In Viola Card.

Probabili Formazioni : 

Empoli :  Skorupsky; Veseli, Bellusci , Costa,Pasqual, Krunic, Dioussé, Croce; Saponara;, Pucciarelli, Maccarone 

Fiorentina : Tatarusanu; Salcedo, Rodriguez, Astori, Tello, B. Valero , Vecino, Milic; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic