La Fiorentina è chiamata alla quarta partita del girone di ritorno contro la Roma di Luciano Spalletti.

L’Olimpico è da tempo isola poco felice per i viola, unico fattore statistico che la squadra di Paulo Sousa può vantare è che la Fiorentina ha il secondo attacco fuori casa del campionato dopo il Napoli. Un numero che vuol dire poco ma anche tanto, la Fiorentina ha sicuramente le carte in regola per poter far male alla squadra del Tecnico di Certaldo.

La Fiorentina scende in campo per vincere come sempre ripete e tuona il tecnico Sousa in conferenza stampa. Sembra un buon momento visto gli ultimi risultati per i viola ma domani sera sarà il campo dell’Olimpico post Rugby a mettere sul piatto il verdetto.

Ripetere la partita dell’andata, per la Fiorentina,  sarebbe un buon antidoto contro la Roma, ma bisogna dire solo nel risultato. Una Fiorentina che era ancora molto acerba nelle prime partite del girone di andata, quel pizzico di fortuna fu determinante per i tre punti. La fortuna sicuramente aiuta gli audaci.

La Roma dopo la sconfitta a Genova contro la Samp e la vittoria all’ultimo respiro contro il Cesena in Coppa Italia forse non è nel suo miglior momento dal punto di vista fisico, perchè non approfittarne?Comunque andrà facile non sarà per entrambe le squadre.

Ecco i probabili 11 che scenderanno in campo domani sera alle 20.45. Fiorentina sicuramente orfana di Kalinic e del neo acquisto Riccardo Saponara .

Fiorentina : Tatarusanu, Sanchez, Rodriguez, Astori, Chiesa, Badelj, Vecino, Olivera, B.Valero, Bernardeschi, Babacar.

Roma : Szczesny, Rudiger, Fazio, Manolas, Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson, Nainggolan , El Shaarawy, Dzeko.