Sono terminate in questi giorni a Roma le riprese di Insane love, film breve diretto da Eitan Pitigliani, che racconta la storia d’amore tra Alessandro, un giovane modello di rara bellezza, interpretato da Filippo Gattuso (Il padre d’Italia, Slam – Tutto per una ragazza), e Sofia, una ragazza argentina finita a Roma per uno strano gioco del destino. Il ruolo della protagonista femminile è stato affidato a Clara Alonso (Violetta, Piuma, Tini – La nuova vita di Violetta), amatissima attrice argentina che si lancia adesso nel panorama cinematografico italiano. La pellicola vede tra i protagonisti anche Miriam Dalmazio (Sole a catinelle, Una donna per amico) e conta sulla partecipazione straordinaria di Davide Dato, primo ballerino dell’Opera di Vienna, qui alla sua prima esperienza cinematografica.

Con le coreografie di Anna Cuocolo, la fotografia di Vladan Radovic e le musiche di Paolo Vivaldi, Insane Love è prodotto da Giuseppe Alessio Nuzzo per Paradise Pictures, in collaborazione con Enrico Mastracchi Manes, Daniela Zanchini, Molinari Art Center e Grey Ladder.

 

“È solo l’inizio di un viaggio cinematografico che passerà per diversi Paesi e abbraccerà diverse storie d’amore, viste da un punto di vista particolare e, in un certo senso,  favolistico: quello dell’amore totale, travolgente, quasi devastante…l’Insane Love”