Un altro fine settimana si avvicina e con esso i nostri consigli su come viverlo al meglio.

Due sono gli eventi che occuperanno tutti e tre i giorni del weekend.
In primis “Quello che non ho”, spettacolo teatrale di Neri Marcoré liberamente ispirato all’opera di Pier Paolo Pasolini (canzoni di Fabrizio De Andrè, drammaturgia e regia di Giorgio Gallione). Attraverso le parole di questi due personaggi, Marcoré cerca di delineare una visione personale dell’oggi in uno spettacolo di teatro-canzone. Da martedì a sabato ore 20:45, domenica ore 15:45 (Teatro della Pergola).

Per gli amanti del musical non é possibile mancare l’appuntamento al Teatro Verdi con Billy Elliot, il musical ispirato al film di Stephen Daldry e con le musiche di Elton John. Adattamento italiano e regia originale di Massimo Romeo Piparo. Dopo il tutto esaurito della scorsa stagione torna la storia del ballerino che ha fatto sognare intere generazioni di talenti. Venerdì e sabato ore 20:45, domenica ore 16:45.

Venerdì e sabato gli appassionati de Il Signore degli Anelli non potranno non accorrere al Mandela Forum dove andrà in scena il concerto della colonna sonora di Howard Shore, eseguita da Orchestra, Coro e Coro delle voci bianche del Maggio Musicale Fiorentino. Maestro del Coro: Lorenzo Fratini. Un progetto grandioso che sta riscuotendo un incredibile successo di pubblico in tutto il mondo. In contemporanea: proiezione del film di Peter Jackson (in lingua originale con sottotitoli in italiano). Ore 20.

Altri tre appuntamenti renderanno ancor più complicato decidere come occupare il sabato sera.
Al Teatro dell’Opera il virtuoso pianista cinese Lang Lang accompagnerà il pubblico tra di Albéniz, passando per Debussy, Granados e Liszt.

Non possono mancare consigli per un po’ di musica live, e come sempre Flog e Combo offrono ottime possibilità.
Nel primo caso si esibiranno i Monaci del surf, con un repertorio di cover di grandi successi, sigle di programmi televisivi e colonne sonore rivisitate in chiave surf rock (in apertura i Capsula, band rock garage-glam-psichedelica argentina attiva dal 1998).
Al Combo invece andrà in scena il concerto dei Flame Parade, gruppo nato nel 2012 e dalle sonorità folk. Il complesso ha partecipato e ottenuto ottimi risultati al RockContest e ad ArezzoWave, per poi rientrare nella graduatoria del progetto 100Band della Regione Toscana.