“La pazza gioia” ha conquistato cinque David
di Donatello, i premi del cinema italiano: miglior film, miglior
regista, miglior attrice protagonista, miglior scenografia e miglior
acconciatore.
La pellicola girata da Paolo Virzì ha come sfondo alcuni luoghi della
Toscana, da Viareggio a Pistoia, passando per Montecatini Terme. Alcune
scene sono state girate, nel giugno del 2015, nella galleria e nel
parcheggio del Centro Commerciale I GIGLI: qui le due protagoniste,
Donatella e Beatrice, arrivano fuggendo dalla clinica psichiatrica dove
sono ricoverate, prima di proseguire la loro avventura.
Soddisfazione da parte del direttore de I GIGLI, Luca Frigeri. “Siamo
davvero lieti di aver ospitato al Centro Commerciale le riprese del film
– commenta – che hanno dato risalto ad alcuni luoghi simbolo della
Toscana. Ci piace pensare che I Gigli non siano visti solo come un
ambiente dove fare shopping, ma dove sia possibile fare esperienze
diverse, come è accaduto ospitando il set di un film”.