DOMENICA 20 AGOSTO RINASCE LA STORICA MANIFESTAZIONE INTENAZIONALE

Pochi giorni dopo le scosse di terremoto che l’anno scorso colpirono il centro Italia, Firenze Marathon si mobilitò per organizzare, tra le altre iniziative, una cena benefica che si svolse presso il locali della sede logistica della manifestazione, all’Osmannoro. In questi giorni, espletate le procedure burocratiche del caso, i contributi sono stati consegnati. Firenze Marathon ha deciso di impiegare i fondi raccolti in quella che è la propria ragione sociale: contribuire ad organizzare eventi sportivi, nella fattispecie podistici. E così fornirà 1500 medaglie coniate appositamente per l’evento della corsa Internazionale Amatrice-Configno , storica e prestigiosa manifestazione podistica giunta alla 40esima Edizione e denominata per quest’anno “Edizione della Rinascita”.

La gara si era disputata nella scorsa edizione giusto pochi giorni prima del sisma. La manifestazione tornerà quindi il 20 agosto 2017, con partenza alle ore 16. Firenze Marathon è andata oltre e ha anche dato la disponibilità a recarsi ad Amatrice con il proprio staff guidato dal presidente Giancarlo Romiti per collaborare all’organizzazione dell’evento.
Un contributo quindi sia dal punto di vista economico che operativo per la rinascita di una manifestazione sportiva il cui significato va ovviamente ben al di là del semplice svolgimento di una gara, peraltro a carattere internazionale. Puntuali sono arrivati i ringraziamenti degli organizzatori di Amatrice, e segnatamente di Bruno D’Alessio, general manager dell’Amatrice-Configno. La Firenze Marathon dal canto suo ringrazia di cuore tutti coloro che hanno contribuito alla continuità di questo evento sportivo, che sia un segno di rinascita anche questo.

Intanto a Firenze fervono i preparativi per l’organizzazione dei Campionati italiani Juniores e Under 23 di atletica che si terranno da venerdì 9 a domenica 11 all’Asics Firenze Marathon Stadium, mentre fra due settimane, sabato 17, sarà Notturna di San Giovanni, storica gara podistica in centro sulla distanza di 10 km.