Ormai, dopo anni e anni di tentativi, siamo arrivati all’amara conclusione che le diete last-minute non funzionano quasi mai e, quando invece funzionano, i chili andati si riprendono purtroppo con la stessa velocità con cui li abbiamo persi

Il corpo deve essere curato

Questo perché il nostro corpo e il nostro metabolismo hanno bisogno di essere curati e non possiamo pretendere da loro l’impossibile.

Inutile dire, quindi, che quando si parla di dimagrimento, per raggiungere risultati ottimali, duraturi e che non nuocciano alla salute, c’è bisogno di tempo, pazienza e tanta forza di volontà.

Ovviamente, però, niente è impossibile e con qualche piccolo accorgimento possiamo riuscire, se non a perdere 5 chili, a sgonfiarci un po’ e a sentirci più sicure e pronte per la prova costume.

Dedicare un po’ di tempo all’attività fisica

La prima cosa da fare è, se ancora non avete iniziato, dedicare un po’ di tempo all’attività fisica. È importante muoversi per bruciare zuccheri, grassi e per abbattere il numero delle calorie dei cibi che ingeriamo durante il giorno. Potete scegliere di fare una corsetta sul Lungarno oppure di andare in bicicletta alle Cascine.

Alla base di tutto, comunque, deve esserci un’alimentazione sana.

Non bisogna eliminare i carboidrati

Anche se avete poco tempo a disposizione per la remise-en-forme, non fatevi prendere dal panico e ricordate che eliminare del tutto i carboidrati, non è la soluzione! Anzi, forse è la rovina, perché il vostro corpo sarà debole a causa della mancanza di carboidrati complessi e questo senso di stanchezza fisica vi farà sentire giustificate a mangiare porzioni più abbondanti. Semmai, attenzioni ai dolci, bevande zuccherate o alcool e alla frutta dopo i pasti (fermenta, quindi meglio mangiarla come spuntino a metà mattinata o a merenda!).

Viva le colazioni sostanziose

Sarà scontato dirlo, ma iniziare con una colazione sostanziosa è importante, purché sia equilibrata e non troppo ricca di grassi: quindi, al cornetto al bar, meglio preferire uno yogurt con avena o pane integrale e marmellata.

Un segreto per sgonfiarsi ? Le tisane

Un altro ottimo modo per sgonfiarsi è bere le tisane, tra cui la più indicata per velocizzare il metabolismo è sicuramente il tè verde. Potreste provare a fare un po’ di razzia alla Via del Tè in via della Condotta o in via S.Spirito. Lì sicuramente avrete l’imbarazzo della scelta!

La bistecca fiorentina carica di proteine !

Altro grande alleato della dieta sono le proteine e chi ha la fortuna di vivere a Firenze potrà beneficiare di una bella bistecca (alla fiorentina appunto), ricordandosi però di non consumare la carne rossa più di due volte la settimana.

Un ultimo accorgimento che spesso passa inosservato: i condimenti. Infatti, va bene mangiare l’insalata per pranzo, ma, se la si condisce con troppo olio (preferibilmente d’oliva), le calorie raggiungono le stelle. Per cui un cucchiaio di olio sarà più che sufficiente oppure, alternativa ancora meno calorica, usate il limone.

Ricordatevi comunque che prima di iniziare una dieta è sempre bene consultare uno specialista che vi consiglierà il regime alimentare più adatto per il vostro organismo, senza danneggiare la salute.