È possibile divertirsi e trascorrere delle serate con gli amici a basso costo? Direi proprio di sì.In questo articolo vi sarà spiegato come!

Organizzate serate divertenti fai da te

Non a tutti piacciono, la tombola e giocare a carte e non tutti hanno una Playstation o una Wii.

Quando i soldi sono pochi e in giro i prezzi aumentano, potrebbero iniziare le prime difficoltà su come divertirsi senza sforare il budget. Quindi che fare?

In questo caso, organizzando serate divertenti fra amici a basso costo da trascorrere in casa ma con un proseguo molto divertente.

Dalle affollate strade di Firenze alla comodità di una serata a tema

Invece di vagare per le strade di Firenze, affollate per i tanti dispendiosi locali aperti, si può  organizzare una serata a tema!

Intanto si parte dal fatto che la casa è  il luogo adeguato perché  è  gratis e in secondo luogo non devi sloggiare ad un orario prestabilito.

Si procede con l’organizzare una sfiziosa cena, con ricette che solletichino il palato per poi passare a dei giochi creativi, tra i quali si potrebbero fare: Chi sono?

Un gioco in cui bisogna scrivere il nome di personaggi famosi su dei bigliettini, fare delle domande a turno, fino a scoprirne l’identità.

E poi ci sono il Risiko, il Karaoke o per i cinefili  una maratona di film seguita da un dibattito come se si fosse ad un cineforum.

Ma secondo me, l’intrattenimento o meglio la serata più originale potrebbe partire di già  da un particolare Invito a cena …  Qualcuno degli appassionati di film gialli ricorderà la nota pellicola: Invito a cena con delitto?

Se lo conoscete bene altrimenti vi consiglio di andarlo a vedere è  troppo spassoso!

Cosa c’è  di meglio di un Invito a cena con Delitto?

Bene si organizza una cena ma, per dare carattere sia ai personaggi che alla  vicenda,  gli ospiti devono essere allo scuro su quanto starà per accadere di lì  a poco, verranno informati attraverso una lettera/invito lasciata nel  rispettivo posto.

Questo gioco consiste nel simulare un assassinio nel quale gli amici interpretano i seguenti personaggi: intanto la vittima, l’assassino, l’nvestigatore, il testimone e il complice. Poi  servono  un’arma e il movente.

Per cui le idee ci sono, amici e fantasia non dovrebbero mancare e allora non mi resta che augurarvi Buon Divertimento!