ÂME
MALANDRA JR, ZEE
Via Pratese, 46 – apertura porta ore 22:30
ingresso (vietato ai minori di 18 anni): 15/20 €
Eclettici e instancabili animatori del dancefloor, sabato 11 novembre grande ritorno al Tenax di Âme.
A seguire i dj set di Malandra Jr. e di ZEE 
 
Comunicato stampa
Combinando elementi tipici del dancefloor a suoni più ricercati, Âme, duo berlinese nato “per caso” dall’incontro di Frank Wiedemann e Kristian Beyer in un negozio di Karlsruhe, torna sabato 11 novembre a dominare il palco del Tenax (apertura porte ore 22:30 – ingresso 15/20 €).
Fondatori dell’etichetta Innervisions insieme a Dixon, i due musicisti e producers tedeschi, insieme ormai da 15 anni, presentano ancora importanti progetti che fanno luce sulla musica elettronica del futuro. Dal 2003, momento d’esordio con la Sonar Kollektiv, i due artisti sembrano alimentarsi l’un l’altro con una sempre nuova energia vitale: uno esploratore di galassie lontane, pioniere della decostruzione, l’altro assemblatore di frammenti e interprete sonoro della ricercatezza del loro lavoro, il progetto Âme garantisce dj set raffinati, seducenti, capaci di eccitare anche gli animi più ostili.
Concentrazione su ciò che ancora non è stato fatto, sulle nuove scoperte, sulle sperimentazioni acustiche, queste le parole d’ordine che animano lo spirito inesauribile del duo berlinese: dai suoni house, alla techno più violenta, al fino alle ispirazioni tratte dal funk anni ‘70, il loro lavoro è una sintesi di melodie, sonorità ammalianti, sempre connotate da un’impronta di controllo qualitativo lodevole e ricercato. Estranei a compiacenti tendenze, si spingono su live set d’eccellenza che li tengono ancora sulla cresta dell’onda: dal Fabric di Londra al Lux di Lisbona, passando per l’Air di Tokyo e il Trouw di Amsterdam, Âme regna ancora indiscusso nel panorama della musica elettronica contemporanea ed è pronto ad infuocare il dancefloor dello storico locale fiorentino.
 
A seguire, Malandra Jr che dall’eclettica Berlino torna in terra natia per rispondere ai beat del celebre Âme. Dopo un’infanzia trascorsa al pianoforte e l’ammissione al Conservatorio, Malandra si dedica al clarinetto suonando con importanti orchestre da camera e svariati ensemble orchestrali. La trasferta a Milano per la conclusione degli studi coincide con la scoperta del club e di quella musica “altra” che lo anima: presto Simonpietro Malandra rinasce come Malandra Jr., dj e sound composer capace di offrire un prodotto unico e di qualità che unisce la profonda conoscenza della musica classica a elementi sonori tipici dell’electronic music. Rhythm’n’groove e forti basslines, inquadrano la sua musica in perfetto stile underground e stanno portando il talentuoso Malandra a un sempre più notevole successo.
 
Dj, batterista e produttore, sarà ZEE, aka Matteo Zarcone a chiudere la fervida serata di sabato 11 novembre. Da dieci anni batte i club italiani ed europei più celebrati, lavora con artisti di prestigio internazionale della musica techno e house music. Musicista d’apertura di band acclamate quali i Red Hot Chilli Peppers, Jamiroquai, King of Convenience, lavora per case discografiche quali la King Street Sound, la Two House Records e  Sony Music. 
Nelle sue produzioni come nei suoi live set traspare l’amore per la house music, la techno e la deep house: suoni avvolgenti si mischiano a beat più aggressivi – derivati dall’uso di vinili campione -, dal synth analogico al suoni drum, per un risultato energico e multiforme.