Grande successo per la sesta edizione dell’Hall of Fame Viola, di cui la Fiorentina è la prima società italiana ad aver inaugurato questa speciale iniziativa ben cinque anni fa.

L’evento celebrativo dei protagonisti del presente e del passato della Fiorentina organizzato dalla stessa società e dal Museo Fiorentina con la collaborazione di Cassa di Risparmio e Confindustria Firenze. Non potevano mancare per l’occasione giocatori e uomini del mondo viola di oggi e ieri all’auditorium “Cosimo Ridolfi”. In platea infatti oltre al capitano Davide Astori erano presenti : il fantasista Riccardo Saponara, il direttore Corvino e Giancarlo Antognoni.

Per l’occasione il Collegio del Marzocco ha inserito quest’anno nella galleria degli onori, grazie alle preferenze espresse,  il terzino destro della Coppa delle Coppe e Coppa Italia del 1961 Enzo Robotti, il Capitano del primo Scudetto Francesco Rosetta, il mitico difensore del secondo Scudetto Ugo Ferrante, l’attaccante dell’ultima vittoria in Coppa Italia Enrico Chiesa, il regista e capitano della Fiorentina e del Brasile Campione del Mondo Dunga e il presidente scudettato della Fiorentina Womens Sandro Mencucci.

Foto di Matteo Venturi