Il film è ambientato a Beirut ed i protagonisti sono  Yasser, un profugo palestinese e Toni, un meccanico della destra cristiana.

In un momento di discussione Toni insulta pesantemente Yasser e questo scatenerà delle reazioni che andranno aldilà delle discussioni private.

Il film è assolutamente un bel film da vedere e racconta le realtà che tutt’ora si vivono in Medioriente ed ha anche uno scopo didattico riguardo le diverse situazioni che questi popoli vivono.

Questo è un film diretto da Ziad Doueiri ed è distribuiti da Lucky Red .