A Nobody’s Perfect il ritorno di uno dei top electronic ambassador, ovvero Raresh: punta di diamante del nuovo suono che proviene dalla forte tradizione clubbing dell’est Europa (apertura porte ore 22:30 – ingresso 15/18 €). 
Originario di Bacau (Romania) Raresh, in consolle al Tenax sabato 13 gennaio, sviluppa presto una forte passione per il mixer che lo porta a conquistarsi un posto d’onore nella scena musicale del più importante club della sua città natale e lo conduce, nel 2003, al trasferimento nella capitale (Bucarest).
Nel 2005 la chiamata della Sunrise Booking Agency grazie alla quale entra in contatto con dj acclamati e di fama internazionale (da Richie Hawtin a Magda, da Steve Bug a Troy Pierce e Marc Houle). Nel 2006, la partecipazione al Sound Of The Sixth Season World Tour come dj d’apertura al grande Sven Vath e la conoscenza di Ricardo Villabos che lo inserisce nella scuderia Cocoon, garantiscono a Raresh il successo. Un beat da sempre votato alla techno che, col tempo, si è unito a sonorità minimal, tech e deep house, dando vita a dj set raffinati e potenti allo stesso tempo.
 
In chiusura, il dj set di Cole, storico dj resident Tenax che si è fatto conoscere ed apprezzare per versatilità e tecnica decisamente underground. Ha suonato con i dj più famosi del mondo, per locali, feste ed eventi come la Winter Music Conference di Miami, il Sankeys di Ibiza, il Goa Festival di Madrid, il Club Der Visonäere di Berlino. Inoltre, insieme all’amico e collega Philipp, ha dato vita agli eventi Fragola, che si svolgono regolarmente al Tenax.