Sta per arrivare a Firenze, da venerdì 16 a domenica 18 febbraio, al Teatro Verdi, Jersey Boys- il Musical.

Quest’opera, campione di incassi a Broadway e nel West End di Londra, è prodotta dal Teatro Nuovo di Milano e porta la regia di Claudio Insegno.
Uno spettacolo che è stato già portato sulle scene dei più importanti teatri italiani e anche al Folies Bergère di Parigi. Nel 2016 si è aggiudicato il premio di Migliore spettacolo nuovo.

Questo musical è la storia dell’italo americano Frankie Valli e dei Four Season che, appena ventenni, grazie al loro sound e alle loro canzoni hanno venduto in tutto il mondo più di 175 milioni di dischi.

Ad impersonare Frankie Valli è Alex Mastromarino, cantante straordinario, toscano, è nato infatti a Cecina. Per questo ruolo ha ricevuto agli ultimi Italian Music Awards il premio come Miglior attore protagonista.

Alla conferenza stampa di presentazione Mastromarino ha dichiarato:

“Jersey Boys è uno spettacolo che non prevede mai il buio in scena. E’ dinamico, con la scenografia che cambia tutto intorno ai quattro protagonisti.
Crea, inoltre, un contatto continuo con il pubblico, ripercorre la storia di questo quartetto con un dialogo costante con gli spettatori. Sono 32 le canzoni in scena che hanno richiesto un notevole impegno per poter ricreare la vocalità di Frank Valli e credo di esserci riuscito.”

Il cast, oltre a Alex Mastromarino, è di eccellenza e vede la presenza di artisti quali Marco Stabile nel ruolo del chitarrista malavitoso Tommy DeVito, Flavio Gismondi, il tastierista Bob Gaudio, e Claudio Zanelli, il bassista Nick Massi. Le coreografie sono invece di Valeriano Longoni.

Questa è la terza stagione che il musical è in scena e il consiglio, per chi non l’avesse mai visto, è quello di precipitarsi a teatro. Se, invece, avete già avuto il piacere di guardarlo… tornateci, perché sarà sicuramente una serata di grande musica e spettacolo.