I giorni di festa è sempre un peccato rimanere a casa, ma spesso capita di non sapere cosa fare e allora l’idea di uscire senza una meta ci fa venire ancora più voglia di restare sul divano. Ecco invece qualche proposta per cosa fare e dove andare per passare a meglio il vostro lunedì di Pasquetta a Firenze!

Street Food Festival in Piazza Santa Croce

Da venerdì 30 marzo a lunedì 2 aprile, il vero protagonista di Piazza Santa Croce sarà lo street food! Dalle 13 alle 16, sia che siate turisti alla scoperta delle specialità tipiche di Firenze, sia che siate fiorentini doc ancorati alla tradizione, si terrà lo Street Food Festival. Un’occasione per scoprire i sapori tipici del capoluogo toscano e non solo! Ci saranno tante novità, classici rivisitati e, insomma, non vi resta che andare per lasciarvi trasportare dal gusto. Tutto accompagnato da vini e birre artigianali.

Caccia al Tesoro Botanico a Villa Bardini

Nella speranza che il cielo del lunedì dell’Angelo sia illuminato dal sole, nei giardini di Villa Bardini si svolge la Caccia al Tesoro Botanico! È un’occasione unica per far avvicinare i bambini alla natura, dando loro modo di conoscere le piante mentre si divertono insieme alla famiglia. Per i genitori, invece, è un’opportunità per far divertire i propri figli e godersi allo stesso tempo la bellezza di questi bellissimi giardini. Gli ingressi (su prenotazione) iniziano alle 10 e finiscono alle 16.30.

Giornata al museo

Se invece dovesse piovere, cosa si può fare a Firenze per Pasquetta per non rimanere in casa? La scelta più indicata è sicuramente quella di cogliere l’occasione per visitare qualche museo. Vediamo quali sono quelli aperti lunedì 2 aprile!

Dalle 8.15 fino alle 17.50 potrete visitare sia gli Uffizi sia il Museo di San Marco oppure il Gucci Garden in Piazza della Signoria.

Adesso non avete scuse, a Firenze c’è sicuramente qualcosa da fare.