La vostra guida per far valere i propri diritti.

I sinistri causati dalla cattiva manutenzione stradale sono sempre stati un problema molto diffuso a livello comunale. Per questo motivo i soggetti che lo subiscono possono richiedere il risarcimento dei danni.

Come richiedere il risarcimento.

La richiesta va effettuata tramite lettera raccomandata entro 5 anni dal fatto. Devono essere dimostrate le circostanze concrete del fatto: questo avviene solamente se durante il sinistro intervengono le autorità come Polizia Municipale, Polizia di Stato che redigono un verbale dove attestano le condizioni del manto stradale.

E’ bene scattare foto e chiedere i nominativi di coloro che hanno assistito allʼincidente.

Successivamente è opportuno recarsi al più vicino ospedale se si sono riportati danni fisici per assicurarsi del proprio stato di salute. In seguito la documentazione medica potrà essere integrata con quella del medico legale. Una volta acquisiti questi documenti è bene individuare lʼente proprietario della strada ed inviare presso la sua sede legale la richiesta di risarcimento dei danni sempre attraverso lettera raccomandata.