Si è concluso ieri sera  il Florence ice gala, due serate che hanno visto la
nostra città come un quadro meraviglioso in questo grande
spettacolo.


Il palazzetto sia sabato 12 che domenica 13 è stato sould out. Il cast
come lʼanno scorso è stato eccezionale, accanto ai campioni pluri
medagliati le giovani stelle della nazionale italiana: Daniel Grassl
che a sedici anni è riuscito a completare il quadruplo lutz uno degli
elementi di salto più complicati, Elisabetta Leccardi che durante i
mondiali tenutosi a Milano questʼanno è riuscita a qualificarsi per il
programma libero e ancora molti altri.
Ad aprire il gala i ragazzi che hanno partecipato ai tre giorni di stage
dellʼ Ice camp condotto da alcuni dei tecnici che seguono i grandi
nomi del pattinaggio internazionale.
Come lʼanno scorso alcuni campioni del pattinaggio a rotelle si sono
messi in gioco per farci emozionare in alcuni numeri davvero
divertenti ed emozionanti.
Un magnifico spettacolo che intreccia il mondo del pattinaggio su
ghiaccio con la nostra splendida città.
Durante lo spettacolo è stato dedicato un momento al ricordo di
Nelson Mandela grande pioniere della lotta per la libertà.
Un grande ringraziamento va anche allʼamministrazione Fiorentina
che giovedì 10 ha conferito le chiavi della città a Carolina Kostner
facendola così diventare cittadina onoraria.