Domenica 3 giugno 2018 – ore 21
Auditorium Santo Stefano al Ponte – Piazza Santo Stefano – Firenze
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Direttore
PETER TIBORIS
Musiche di P.I. Čajkovskij e W.A. Mozart


Bacchetta di grande esperienza proveniente dalla Carnegie Hall di New York, Peter Tiboris torna sul podio dell’Orchestra da Camera Fiorentina, domenica 3 giugno all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte (ore 21 – piazza S. Stefano – accesso da via Por S. Maria – Firenze).

In programma due note pagine di Petr Il’ic Cajkovskij e Wolfgang Amadeus Mozart. Apre la “Serenata per archi in do maggiore op. 48”, impregnata di spirito autenticamente russo con vaghi richiami settecenteschi:  Cajkovskij ne scriveva in questo modo, “Il primo tempo deve essere considerato il frutto della mia venerazione per Mozart, ho imitato intenzionalmente il suo stile e potrei dirmi felice se mi fossi accostato anche di poco al modello”.

Ed ecco il genio salisburghese: è la sua “Sinfonia n. 40 in sol minore KV 550” a chiudere la serata, quasi un Mozart profeta del secolo successivo, affacciato sugli abissi dell’instabilità sentimentale romantica. Spicca, nei movimenti estremi, una tragicità fremente e angosciata, benché plasmata su proporzioni classiche: il musicologo Massimo Mila l’ha definita “La più intima confessione che Mozart abbia mai fatto di sé…”.

Direttore d’orchestra e produttore di origini greco-americane, Peter Tiboris vanta una carriera quarantennale a livello internazionale. E’ salito sul podio, tra le altre, dell’America Symphony Orchestra, dell’Orchestra Sinfonica della Radio e Televisione di Mosca e della Niedersächsische Staatsorchester di Hannover. Come fondatore e direttore artistico della MidAmerica Productions a New York, organizza concerti alla Carnegie Hall da oltre trent’anni.

Biglietti 20/15 euro (riduzioni per studenti e over 65). Si ricorda che ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 15% (o tre biglietti al prezzo di due). Biglietto a 5 euro per i titolari della “Carta Giò – Io studio a Firenze” del Comune di Firenze. Ingresso gratuito fino a 12 anni.

Prevendite nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.boxol.it.

La 38esima stagione dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Banca CR Firenze e Leggiero Foundation.

Programma concerto domenica 3 giugno 2018
P. I. Čajkovskij              Serenata per orchestra d’archi in do maggiore Op.48
W. A. Mozart                 Sinfonia n. 40 in sol minore KV 550

Informazioni e prenotazioni
Segreteria Orchestra tel. 055-783374 – www.orchestrafiorentina.itinfo@orchestrafiorentina.it

Biglietti, riduzioni e sconti
Biglietto intero 20 euro. Biglietto ridotto a 15 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di un documento). Ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 15% (o tre biglietti al prezzo di due). Biglietto a 5 euro per i titolari della “Carta Giò – Io studio a Firenze” del Comune di Firenze. Ingresso gratuito fino a 12 anni.

Prevendite
Box Office – via delle Vecchie Carceri, 1 (Firenze) –  tel. 055 210804. Orario: mar/sab 10/19.30 – Lun 15.30/19.30 – www.boxol.it. Prevendita anche presso gli spazi che ospitano gli spettacoli, nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21.