Il 2 e 3 giugno del 1946 nasceva, in seguito ad un referendum che chiamava gli italiani a decidere tra monarchia e repubblica, la Repubblica italiana ed oggi il 2 giugno è considerato una giornata celebrativa nazionale.

Gli italiani furono chiamati alle urna al termine della seconda guerra mondiale dopo la caduta del fascismo. Per la prima volta in Italia, il voto è a suffragio universale e sancisce la fine di 85 anni di regno e la nascita della Repubblica Italiana. Gli scontri tra monarchici e repubblicani furono inevitabili e portarono alla fuga del re d’Italia Umberto II di Savoia che andò in esilio in Portogallo. Con l’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica il 1° gennaio 1948, non fu permesso a nessun discendente maschio di Umberto II di Savoia di entrare in Italia e così rimase fino al 2002.

Da allora, il 2 giugno è sempre stato festeggiato con manifestazioni nelle principali città d’Italia: Roma, Torino, Firenze.

Cosa fare a Firenze per celebrare la nascita della nostra Repubblica?

Le opzioni sono tantissime, tra inaugurazioni di mostre, sagre, eventi in piazza. Ecco di seguito 3 dei tanti intrattenimenti di questo weekend!

  1. “La Città dei Lettori” a Villa Bardini

In questa location unica al mondo in cui si può respirare a pieno l’aria di Firenze, da venerdì 1 a domenica 3 giugno, si terranno molti incontri con ospiti nazionali e internazionali che intavoleranno discussioni culturali sul teatro e la lettura. Non è finita qui! L’attenzione del festival si concentrerà anche sull’ambiente e, per l’occasione, verranno piantati una ventina di alberi.

  1. Lo Street Food Fest

Nei giorni di festa, facciamo meno caso al boccone di troppo e proprio per questo potrete approfittare dello Street Food Fest che dal 31 maggio al 3 giugno animerà con i suoi food truck e apecar vintage e di design trasformati in cucine mobili il centro commerciale San Donato a Novoli. Per rendere la manifestazione ancora più divertente, verranno organizzati spettacoli, varie attività, esibizioni di artisti di strada e tanta musica per far divertire tutti, adulti e bambini!

  1. Apertura Palazzo Panciatichi Covoni

Quale occasione migliore per l’apertura straordinaria di uno dei più suggestivi palazzi di Firenze se non il 2 giugno? Ci saranno visite guidate, concerti, attività per bambini e degustazioni.