Flowrence Banner Sezione Speciale

Una visita al Museo Horne e a casa Vasari, storiche dimore fiorentine rinascimentali, un itinerario a Fiesole tra archeologia e panorami mozzafiato e una proposta fuori porta al Museo delle Antiche Navi di Pisa: saranno questi gli appuntamenti di sabato 9 giugno firmati da Enjoy Firenze, il cartellone di percorsi guidati alla scoperta dei tesori artistici e architettonici di Firenze e della Toscana in compagnia di esperti e archeologi curato da Cooperativa Archeologia (programma completo su www.enjoyfirenze.it, ingresso a pagamento alle visite, prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 e a turismo@archeologia.it).

 

Si parte alle 10.00 con un viaggio nel cuore di Firenze, all’interno di due dimore fiorentine del Rinascimento: il Museo Horne e Casa Vasari. Il primo è un raffinato scrigno di capolavori di pittura e di scultura, da Giotto a Simone Martini, a Masaccio, a Filippino Lippi e Giambologna, ma anche e soprattutto una casa, arredata con pezzi pregiati dal Duecento al Seicento, che si presenta ai visitatori come lo ha voluto il collezionista inglese da cui prende il nome; la seconda, che fu la residenza fiorentina del pittore, architetto e storico dell’arte Giorgio Vasari, conserva un notevole ciclo di affreschi nel salone, da lui concepito e realizzato con l’aiuto degli allievi.

 

Alle 17.00 appuntamento a Fiesole per un itinerario tra archeologia, vecchie miniere e panorami mozzafiato. Partendo da Piazza Mino, antico foro della città romana, si arriverà alle cave del Montececeri, percorrendo un tratto delle antiche mura etrusche e al rientro si salirà sul colle di San Francesco, dove una volta era l’acropoli della città antica, per un ultimo sguardo al panorama nella luce del tramonto.

 

Ad arricchire il cartellone di Enjoy Firenze una proposta fuori porta al cantiere di allestimento del Museo delle Antiche Navi di Pisa, che espone le imbarcazioni di epoca romana emerse durante lavori per l’ampliamento della Stazione di Pisa S. Rossore con il loro carico di anfore, ceramiche, vetri, metalli e strumenti di bordo (visite anche il 17 e 23 giugno).

 

Ingresso a pagamento alle visite, prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 e a turismo@archeologia.it

Per ulteriori informazioni www.enjoyfirenze.it