A grande richiesta è arrivato al Tenax uno dei protagonisti della scena mondiale della musica techno, Ben Klock. Special Guest dell’Halloween Night del club di Via Pratese.

Non poteva essere che un successo la tanto attesa presenza del dj tedesco Ben Clock nella cornice fiorentina del Tenax. Proprio nella notte più tenebrosa dell’anno il sound del Dj tedesco non ha fatto altro che entusiasmare nuovamente il pubblico del locale fiorentino. Ben, non nuovo a questo tipo di accoglienza, ha saputo regalare ai suoi fans quella musica techno autentica che solo pochi artisti nel genere sanno trasmettere. Le sue entusiasmanti melodie col connubio d’intensi e profondi groove fanno dell’artista una vera e propria leggenda nella club music.

Ben Klock – Foto di Matteo Venturi

Resident sin dall’apertura del 2004 del noto club berlinese Berghain , Ben Klock ha saputo farsi apprezzare nel panorama internazionale grazie a entusiamsanti tracce e prestigiose produzioni come la label Klockworks fondata nel 2006, il leggendario  album di debutto “One”  ed il suo Berghain mix . Senza tralasciare  svariati remix per artisti come Kerri Chandler, Martyn e Depeche Mode. Scrivere  e pronunciare il nome di Ben Klock è sinonimo di qualità e garanzia per la musica techno ed elettronica.

Mennie – Foto di Matteo Venturi

La serata di Halloween è stata aperta dal talentuoso dj resident del Tenax Mennie , vera e propria promessa della scena techno italiana nominato da DjMag come uno dei più rappresentativi producer italiani emergenti. Vanta dalla sua, la presenza di propri pezzi nella playlist di artisti di fama mondiale come Loco Dice e Groove Armada.

Gallery Foto (di Matteo Venturi) :