564 marchi , ricorrenze ed ospiti speciali nel First day dell’ottantottesima edizione di Pitti Bimbo.

Non poteva essere che col botto il primo giorno di Pitti Bimbo 88, un’edizione con un trand molto positivo che vede 564 collezioni presenti in Fortezza da Basso , con forte presenza di brand esteri ( 58%). 10000 i visitatori attesi in questi tre giorni di salone con oltre 6800 buyer da tutto il mondo.

 

La moda bimbo è un mondo in continua evoluzione che cattura ogni cambiamento grazie a professionisti del settore che con boutique, e -commerce , store e quant’altro tengono in piedi un pianeta trasversale come la moda per bambini.

Ricorrenze speciali per due guru del mondo dei bambini, protagonisti Barbie ed Hello Kitty. Barbie quest’anno compie 60 anni e per l’occasione proprio questa edizione di Pitti Bimbo ospiterà una mostra celebrativa della bambola più famosa del pianeta. Un modo di essere e di diventare della bambina in ogni tempo ed in tutto il mondo. Momento opportuno per stringere una partnership col marchio Patrizia Pepe con il lancio di capsule collection.  Anniversario anche per Hello Kitty che compie 45 anni. Un’icona globale per bambine e ragazze che l’hanno distinta e apprezzata in quasi mezzo secolo, trovando pure riscontro con marchi ed artisti celebri.

Non potevano mancare gli special guest, che ad ogni salone gratificano e contribuiscono allo sviluppo comunicativo dei marchi con la loro presenza. Abbiamo incontrato il noto rap J-AX testimonial di Vingino e Veronica e Virginia Bocelli per la nota boutique fiorentina Lesy. Registrate anche le presenze di Costanza Caracciolo, compagna di Bobo Vieri nonchè neo mamma di Stella e l’ex calciatore della Juventus Edgar Davids .