Si avvicinano le elezioni anche a Bagno a Ripoli. Il sindaco uscente Francesco Casini ha organizzato, insieme al suo staff, una cena alla Casa del Popolo di Grassina (che ha visto 650 partecipanti) per poter raccogliere idee per il nuovo programma.

Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli, è in cerca del secondo mandato e ha convocato i sostenitori per “La cena delle idee”. Non è ancora l’inizio della campagna elettorale, troppo presto.
«Cominceremo a Marzo» ha dichiarato il primo cittadino, «questa serata è da intendersi come una cena di lavoro collettiva. Con stasera vogliamo cominciare a costruire il nuovo programma insieme a voi».

Per questo, ad ogni posto, i partecipanti hanno trovato un libretto in cui sono stati riassunti i 5 anni di mandato, con i progetti realizzati, quelli in corso d’opera e quelli in cantiere. Allegato anche un piccolo sondaggio (anonimo) e una cartolina azzurra dove poter scrivere un’idea, un progetto o un sogno. Questi talloncini, al termine della seconda portata, sono stati raccolti e commentati dal palco dal sindaco Casini e dal giornalista Giacomo Guerrini.

«Il senso della serata è anche quello di rincontrare le persone che cinque anni fa erano in questa sala e hanno dato vita al progetto “Guarda avanti”» ha chiosato il sindaco.

Durante la serata è stato proiettato anche un breve filmato dove sono stati mostrati in video i risultati della giunta Casini sulle note della celebre canzone di Ligabue “Il meglio deve ancora venire”.

Sarà profetica?