Le più impazienti hanno già iniziato a sostituire i calzini pesanti con i fantasmini, i lupetti con i paricollo e adesso aspettano (ancora più impazienti) di iniziare lo shopping primaverile. Come darvi torto! È lo shopping più bello dell’anno, quello in cui si passa dai colori scuri e cupi dell’autunno a camicette leggere e colorate che rendono l’umore più leggero.

Vediamo allora insieme cosa ci riserva questa primavera/estate 2019!

Colori: accesi e audaci

Dal blu al giallo passando per l’oro fino al ruggine. Sono colori accesi che possono essere safe se si abbinano con il bianco, ma possono diventare molto, molto audaci se li abbiniamo con colori a contrasto. Magenta per il giallo e arancione per il blu. Che dite? Riuscirete ad osare così tanto questa stagione? Scenici anche se abbinati tra di loro: pensate ad un top oro con una gonna color ruggine! Se, invece, la tinta unita non vi piace, potete puntare sui pois.

Forme: il ritorno del ciclista

Anche quest’anno le gonne lunghe non ci abbandonano. Che siano a fantasia, alte fino al busto in stile vittoriano, lunghe fino ai piedi o alle caviglie, vanno bene in qualsiasi modo! L’abbinamento con sneaker o stivaletto con un po’ di tacco sta a voi in base a come vi sentite più a vostro agio e a seconda dell’occasione. Poi, c’è un altro grande ritorno da accogliere: i pantaloncini stile ciclista (che non si rivedono dagli anni 2000!). Consigliati per chi ha le gambe lunghe.

Denim: sempre più chiaro

Molte preferiscono le nuance più scure del jeans, ma non per questa primavera. Anche il jeans si schiarisce diventando quasi bianco. Non per tutte sarà facile da accettare questa nuova tonalità di denim, ma basterà farci l’occhio e non tornerete più indietro. Sicuramente sarà la soluzione per ridurre lo stacco tra jeans e sneaker bianca (che anche per questa stagione è di gran moda!).