fbpx

La fanfara dei Carabinieri suona all’Ospedale Pediatrico Meyer per gli auguri di Natale. Ad accompagnarla un simpatico babbo Natale.

Il buonumore natalizio al Meyer

Stamani (ndr. ieri) a portare un po’ di allegria e buonumore natalizio all’ospedale pediatrico Meyer ci ha pensato la fanfara dei carabienieri. Dalle 9.30 i carabinieri, guidati dal Maresciallo Ennio Robbio, si sono esibiti suonando per i bambini in cura. Dall’ingresso principale hanno marciato suonando intorno all’ospedale per poi proseguire in un tour all’interno della struttura. I musicisti hanno eseguito qualche marcia e le più conosciute, soprattuto tra i bambini, musiche Natalizie. Un momento così magico da far dimenticare persino il freddo della mattinata a chi si affacciava dalle finestre dell’ospedale e a chi si avvicinava per ascoltare da vicino.

Il Babbo Natale in moto

Il Babbo Natale sulla moto dei Carabinieri

Ad accompagnare la fanfara, a cavallo della sua moto per l’occasione trasformata in renna, anche un simpatico Babbo Natale. Il Babbo Natale ha dapprima aperto la strada alla fanfara con la sua renna e poi ha proseguito all’interno dell’ospedale rendendo creando un clima giocoso, affettuoso e familiare: con una sola parola Natalizio.

La fanfara dei Carabinieri nella Hall Serra del Meyer