fbpx

Marco Carrai sarà console onorario d’Israele. Mercoledì alla presenza dell’Ambasciatore d’Israele a Roma l’inaugurazione del consolato.

L’associazione Italia-Israele si congratula. Il presidente Baldacci: “Con Marco un rapporto di sincera amicizia e proficua collaborazione. Sua nomina avvicina Firenze e Israele”.

Mercoledì 13 novembre alle ore 16:00 si inaugura a Firenze, presso la sala Altana di Palazzo Strozzi, il Consolato onorario d’Israele, alla presenza dell’Ambasciatore d’Israele a Roma, che sarà retto da Marco Carrai. All’evento parteciperà anche l’Associazione Italia-Israele di Firenze.

Soddisfazione da parte del presidente Valentino Baldacci che dichiara: “A nome di tutti i soci dell’Associazione Italia-Israele Firenze è mia premura congratularmi con Marco Carrai per il prestigioso incarico che si accinge a ricoprire. Con Marco – prosegue – abbiamo instaurato un rapporto proficuo e di sincera amicizia, che ha prodotto una serie di iniziative di rilievo, non ultima quella di settembre dedicata ai rapporti tra Italia e Israele. La sua presenza e il suo impegno saranno indispensabili per contrastare l’antisemitismo, camuffato spesso da antisionismo, e per corroborare i legami tra la nostra città e Israele stesso”.