fbpx

Intervista a Francesca Taccetti

Francesca, puoi parlarci brevemente, della storia della Vostra gioielleria?

La nostra storia inizia nel 1980, quando mio padre, dopo aver studiato alcuni anni presso la storica “casa dell’orafo” vicino a Ponte Vecchio, decise di aprire un piccolo laboratorio orafo proprio qui a Lastra a Signa. È cosi che ha iniziato, piccole riparazioni e tanta voglia di fare. Il destino ha voluto che pochi anni dopo conoscesse mia madre, anche lei giovanissima, sostenne da subito il progetto di mio padre e decise di affiancarlo. Probabilmente proprio grazie a lei (e al periodo cosi florido) il piccolo laboratorio, piano piano si trasformò in un negozio più completo. Iniziarono a vendere anche gioielli di altri marchi, orologi, argenteria per soddisfare le esigenze di tutti i clienti…
E cosi nel 1990 (domani ti confermo) si sono trasferiti nell’attuale sede e nel 2000 l’inaugurazione del negozio cosi com’è adesso, con l’annessione di un locale decicato completamente al laboratorio orafo.
Nel 2007 anche io entro nel team. Alla passione e all’esperienza trasmesse dai genitori, aggiungo una particolare attenzione alle novità, alle ultime tendenze, l’apertura verso i social e la vendita on line e all’organizzazione di eventi speciali.
La nostra è sempre stata un azienda a gestione familiare, questa probabilmente è la nostra forza. Ci sono stati momenti felici e di grandi soddisfazioni lavorative e personali ma anche momenti molto difficili, la perdita di mio fratello in particolare. Ad oggi mi sento di dire che se siamo qui è grazie alla passione per il nostro lavoro e l’affetto e fiducia dei nostri clienti e amici che ogni giorno ci danno la forza di fare meglio. La nostra mission è offrire un servizio professionale, prodotti d’eccellenza made in italy, in un contesto accogliente e familiare.
 

 Quali sono le mode attuali, ovvero, le maggiori richieste? Lo stile, il colore dell’oro (giallo o bianco), ecc … 

Ad oggi la richiesta di gioielli è molto varia:
-oro bianco o platino per diamanti e pietre preziose
-oro giallo per gioielli più tradizionali
-oro rosa la tendenza fashion
Ma la parola d’ordine è personalizzato. Si perché oggi più che mai, chi sceglie di regalare o regalarsi un gioiello, lo fa per celebrare un momento speciale: compleanni importanti, nascita, matrimonio, fidanzamento, laurea, anniversari. È cosi che il gioiello, oltre al suo valore intrinseco, acquista un valore inestimabile, il ricordo di un quel giorno, di quella persona … Come?
Proponiamo una piccola incisione per esempio dentro l’anello, sul bracciale, sulla penna… Oppure possiamo realizzare un gioiello unico, totalmente personalizzato. Nel nostro laboratorio non ci sono limiti all’immaginazione!

Qual è stato il lavoro più bello o particolare che avere realizzato?

In tutti questi anni sono stati davvero molti i lavori che ci sono rimasti nel cuore. Alcuni per la difficoltà di esecuzione, è sempre una grandissima soddisfazione veder realizzata un’idea… altri per quello che rappresentavano per chi ce li ha commissionati. Ogni volta è un’emozione.

Quanto la Vostra azienda è legata al nostro territorio? 

Moltissimo direi. Anche se con l’avvento del commercio on line i confini si sono molto allargati, spediamo in tutta Italia anche a clienti fidelizzati. Vedi www.gioielleriataccetti.it  social gioielleria taccetti