fbpx

Un farmaco salvavita per una malattia rara trovato grazie allo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze.

Lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze Unità produttiva dell’Agenzia Industrie Difesa, il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Toscana, ancora una volta insieme nel consegnare ad una Signora della Provincia di Roma, un farmaco salvavita per le malattie rare, la tiopronina (usata per la terapia della Cistinuria) prodotta solo nella unica Officina Farmaceutica dello Stato. Il Farmaco è uno dei 5 farmaci orfani prodotti dallo Stabilimento Militare per le malattie rare. E quando la Signora ha chiamato il Farmaceutico di Firenze, avendo terminato le scorte da due giorni, il Lgt. Borzacchiello responsabile Unità operativa farmaci Orfani dello Stabilimento ha ritenuto opportuno e doveroso per fare arrivare le compresse in giornata prima che il paziente rischiasse seri problemi. Nel pieno dell’emergenza COVID e in un momento delicato per la Sanità Italiana, essere dalla parte dei cittadini bisognosi della terapia cercando di non bloccare loro la continuità terapeutica, sono operazioni che rendono orgogliosi tutti noi di essere Italiani.