La Nazionale Italiana riesce a qualificarsi con una giornata di anticipo agli ottavi di finale del campionato europeo.

Nazionale Italia: Decide un goal nel finale di Eder all’ 88‘ dopo una partita senza grandi sprazzi di gioco e di occasioni create.

Primo tempo di marca svedese con un Italia incapace di fare gioco , gli uomini di Conte non riescono a prendere la situazione in mano e soffrono il pressingfisicità dei giocatori avversari pur non correndo grandi rischi.

Il secondo tempo è nettamente migliore: più gioco sulle fasce, maggiore velocità e più determinazione.

A 10 minuti dalla fine, Parolo prende una tarversa a portiere battuto, nel finale all’88′ Zaza, subentrato nel secondo tempo (56′) al posto di un Pellè spento, spizza di testa per Eder che fa fuori due avversari e da poco dentro l’area buca Isaksson per l’ 1-0.

Sicuramente, in questa partita, non si è visto tanto il gioco ma fondamentali erano i tre punti per il passaggio del turno in anticipo. Qualche giorno di tranquillità per recuperare le energie mentali prima dell’ultima partita del girone ma soprattutto per gli ottavi a eliminazione diretta.