La Fiorentina è chiamata a rialzarsi dopo lo scivolone contro il Genoa nella partita recuperata in settimana.

Ad aspettarla alle 20.45 una Lazio seria candidata alla zona Europa come la Fiorentina, che in questa prima parte di stagione sembra averne avuta di più rispetto alla viola.

Embed from Getty Images

La squadra di Paulo Sousa non deve uscire ridimensionata nonostante la sconfitta rimediata a Genova ma proseguire nel percorso di crescita evidenziata nell’ultimo periodo. La scorsa stagione all’Olimpico finì 4-2 per la Fiorentina contro i biancocelesti, anche se rimane un’ avversario ostico da sempre per la squadra del capoluogo toscano.

Embed from Getty Images

Visto gli errori di formazione commessi a Genova Paulo Sousa è chiamato a dare una risposta ed a mandare i campo i migliori 11Tatarusanu, Tomovic, Rodriguez, Astori, Milic, Vecino, Cristoforo; Chiesa, Ilicic, Bernardeschi, Kalinic.