“Ossessione, no passione”, da amore a Thriller | INTERVISTA A MARINA MACALUSO

BIOGRAFIA

Marina Macaluso è nata a Livorno nel 1977. Autrice televisiva ha iniziato la sua carriera a Londra dove ha lavorato per MTV. Si è poi trasferita a Milano dove tutt’ora lavora in produzione per la RAI. Una passione quella della letteratura che la porta a pubblicare il suo primo romanzo intitolato “Ossessione, No Passione”.

Premi letterari

L’autrice di “Ossessione, no passione” ha partecipato al concorso “Tirorapido” organizzato da Porsche Italia e il suo racconto inedito intitolato “Altrove” è stato scelto ed inserito nell’antologia “Tirorapido 2009”.

Nel 2010 ha partecipato alla II edizione del concorso “Un libro per l’estate” e il suo racconto inedito “Alice nel paese della verità” è risultato uno dei migliori ed è stato pubblicato nell’antologia edita da Manidistrega editrice.

Intervista

Chi è Marina Macaluso ? Oltre ad essere una scrittrice …

  •  Sono soprattutto un’assistente di produzione per Rai Due a Milano. Attualmente mi sto occupando di QUELLI CHE IL CALCIO. La scrittura è nata per passione.

“Ossessione, no passione” è un romanzo d’amore ? Ci puoi raccontare brevemente la trama ?

  • Il romanzo inizia con una storia d’amore ma si trasforma in un romanzo Thriller con la “t” maiuscola. La trama è molto semplice, una donna si innamora di un uomo molto più anziano di lei.  La storia non va come dovrebbe. Lei è molto ossessiva nei suoi confronti. Lui non riesce a gestirla e …

Ci può svelare qualcosa che potrà colpire il lettore ? Un aneddoto, un particolare …

  • C’è un finale shock che i lettori amano o odiano, non ci può essere una via di mezzo. Io adoro leggere i libri thriller dove resto a bocca aperta perché non mi aspettavo una certa cosa. Con il mio libro ho cercato di dare la stessa sensazione a chi legge. Un’altra cosa che mi dicono in tanti è che il libro viene letto tutto d’un fiato. Una volta che si entra nelle dinamiche della storia si va avanti per scoprire come finirà.

E’ previsto un seguito o comunque un prossimo libro ?

  • Un seguito no ma sto pensando ad un secondo libro. Dato che non ho contratti da rispettare sto aspettando la giusta ispirazione per iniziare a scrivere. Ho la storia e i personaggi ma manca un finale shock degno. Non appena arriverà lo metterò nero su bianco.