Il ritorno fra i banchi dopo le tanto attese vacanze estive è sempre un trauma, però dobbiamo cercare di riabituarci alla routine scolastica il più velocemente possibile, per vivere serenamente i nove mesi che abbiamo davanti.

Ecco alcuni consigli utili per affrontare l’anno scolastico senza ansie e preoccupazioni:

  1. Innanzitutto è fondamentale entrare nell’ottica che l’ambiente scolastico non è solo fonte di ansie e preoccupazioni ma anche un luogo dove si stringono forti amicizie che possono rendere le giornate meno stressanti.
  2. Cerca motivazioni valide per alzarti dal letto (come quel bel ragazzo che hai visto ieri che magari potrebbe rivolgerti la parola proprio oggi oppure quell’autore che ti incuriosisce tanto che è in programma).
  3. Nel tragitto da casa a scuola ascoltate il vostro cantante preferito a tutto volume nelle orecchie, vi aiuterà a rilassarvi.
  4. Comprate pennarelli, evidenziatori, quaderni carini e tutto ciò che può aiutarvi ad ordinarvi le idee.
  5. Scrivete tutti gli impegni in un diario o in una agenda per evitare di dimenticare compiti per casa, verifiche, interrogazioni o semplicemente per liberare la mente.
  6. Distribuite in modo uniforme il lavoro da fare durante la settimana in modo da accumulare meno stress, vivere i compiti a casa più serenamente e avere più tempo libero per attività extrascolastiche.
  7. Cercate di trovare un compromesso con i professori, in questo modo saranno disponibili ad aiutarvi se avrete un problema altrimenti sarà una guerra continua che porterà sicuramente loro alla vittoria.
  8. Studiate fin da inizio anno, sarà più utile e meno stancante.
  9. Cercate di sfruttare la scuola oltre che per crescere a livello culturale per crescere a livello personale, d’altronde ci passerete tredici anni, entrate bambini ed uscite adulti, sfruttatela al massimo.
  10. Per ultimo, ma non per importanza, DIVERTITEVI, l’anno passerà molto più in fretta e non avrete un ricordo terrificante della scuola.

Alessia Greco