Questo piatto considerato estivo e’ nettamente toscano. Prende spunto soprattutto dalla trippa alla fiorentina che viene servita nettamente durante i periodi invernali.

La trippa.

Con l’estate oramai alle porte, cresce la voglia di alimenti rinfrescanti. E perche’ no, farsi una bella insalata. Questo piatto infatti e’ fresco, gustoso e leggero e prende ispirazione dalla trippa alla fiorentina, piatto che sappiamo e’ nettamente diffuso nei periodi invernali.

Questo piatto e’ poco calorico, e facile da preparare.

Si puo’ acquistare nei supermercati o dai macellai gia’ cotta o precotta, infatti molte volte viene lessata.  La trippa rappresenta anche un tradizionale street-food fiorentino.

La ricetta.

Per la preparazione dell’insalata occorrono :

  • Trippa
  • Capperi
  • Olio extravergine di oliva
  • Scorza e succo di limone
  • Sale e pepe
  • Pomodori maturi

Procedimento:

Innanzitutto bisogna far bollire la trippa in un pentolino con abbondante acqua, cipolle, carote e sedano.  Successivamente scolarla e farla raffreddare in modo che si possano tagliare a julienne.

Successivamente in un altro recipiente mescolare i capperi, la trippa ed i pomodorini tagliati finemente e condire con l’olio extravergine di oliva, sale, pepe e succo di limone.

Girate il tutto e mettetevi una pellicola trasparente. Conservate in frigorifero fino al consumo.

Questa insalata deve essere nettamente consumata fresca.

Buon Appetito!